Cavalcare Pokémon, modalità di cattura, sistema di lotta e molto altro: tutto quello che sappiamo su Pokémon Let’s Go

Ecco tutto quello che sappiamo su Pokémon: Let's Go, Pikachu e Let's Go, Eevee!, in arrivo per la console ibrida Nintendo Switch!

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Mancano ormai solo un paio di giorni al 12 giugno, data tanto attesa da tutti gli appassionati del mondo Nintendo. Sarà nel corso di tale giornata, infatti, che si terrà una nuova speciale diretta Nintendo nel corso dell’E3 2018.

Nel corso dell’evento saranno annunciati tanti titoli di gioco e saranno mostrate scene inedite di videogiochi già noti, in arrivo su Nintendo Switch.

Tra i protagonisti della manifestazione vi saranno ovviamente anche le celebri creature tascabili! Durante il Nintendo Treehouse, che si terrà dopo il Nintendo Direct, sarà infatti possibile provare i nuovi Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee!, che saranno resi disponibili il prossimo 16 novembre per la console ibrida.

Recentemente, il noto sito videoludico Eurogamer ha raccolto e reso note tutte le informazioni in merito a questi attesi videogiochi Pokémon, che potete trovare qui di seguito.

Caratteristiche di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee!

  • Catturare le creature tascabili come in Pokémon GO: Nella modalità portatile con i Joy-Con attaccati, sarà necessario muovere tutta la console, ma per lanciare la Poké Ball basterà premere un pulsante. Non si usa il touchscreen come sullo smartphone perché Switch è molto più pesante. I sensori di movimento saranno dunque obbligatori e l’unico metodo per compiere la cattura.
  • Assenza di incontri casuali con Pokémon selvatici: il giocatore potrà notare la presenza di creature tascabili selvatiche sulla schermata della mappa e decidere se cercare di acchiapparli oppure no.

  • I Pokémon iniziali saranno Pikachu ed Eevee: le due creature tascabili non staranno nella Poké Ball. Pikachu starà sulla spalla del giocatore, mentre Eevee sulla testa.

Sali in groppa al tuo Pokémon per esplorare Kanto

  • Cavalca i Pokémon: alcune creature tascabili di grossa taglia, come Lapras e Onix, potranno essere cavalcati per viaggiare mari, monti e pianure della regione di Kanto. I Pokémon di dimensioni non troppo elevate, invece, seguiranno il giocatore nel corso del viaggio, come il simpatico Electrode. Pikachu ed Eevee saranno sempre presenti ad affiancare il protagonista del gioco, e non saranno dunque da considerare come accompagnatori selezionabili.
  • I box saranno nello zaino dell’Allenatore: importante novità, essa permetterà di eseguire cambiamenti più rapidi. The Pokémon Company, ha informato a tal riguardo, che sarà possibile mettere i proprio Pokémon nei box, ma in maniera differente a quanto avvenuto nei titoli della serie principale fino a questo momento. Inoltre, Pikachu ed Eevee, in quanto fuori dalla Poké Ball, non occupa nessuno dei sei posti disponibili in squadra.
  • Le Macchine Nascoste (MN) saranno nuovamente assenti: cavalcare Pokémon è visto ancora una volta come il miglior modo per superare ostacoli.
  • Le lotte Pokémon non riceveranno particolari modifiche: vi sarà ancora la scelta tra quattro mosse.

Possibilità di importare i Pokémon della prima generazione da Pokémon GO

  • Sarà possibile importare creature tascabili da Pokémon GO: ciò riguarda solo i 151 Pokémon appartenenti alla prima generazione. Ciò sarà possibile tramite Bluetooth.
  • Vi sarà la presenza di una modalità cooperativa locare: un secondo giocatore può unirsi, tramite un secondo controller, a lotte contro altri Allenatori o durante l’incontro con Pokémon selvatici. Sarà inoltre possibile combattere a livello locale contro altre persone.
  • Possibilità di avere più salvataggi: ciò è concesso solo uno per ogni account di Nintendo Switch.

  • Presenza di Pokémon esclusivi a seconda della versione: il modo migliore per completare il Pokédex alla svelta potrebbe dunque essere o di acquistare sia Pokémon Let’s GO, Pikachu! che Pokémon: Let’s Go, Eevee!, oppure di farsi aiutare da un amico che possiede la versione mancante.
  • Improbabile la presenza dell’Allevamento Pokémon: al momento non è ancora chiaro questo punto.

Junichi Masuda Festeggia 48 anni

  • Non sarà possibile andare a Johto: la conferma arriva direttamente da Junichi Masuda di Game Freak.
  • Informazioni su personaggi e contesto temporale del gioco: su tali punti Masuda si è rifiutato di rilasciare informazioni. Pertanto, per il momento, non è possibile confermare se, come affermavano certi rumor, le vicende si svolgeranno 100 anni dopo i fatti di Pokémon Rosso e Blu.
Padre e figlio che lanciano la poké ball e catturano insieme, due generazioni finalmente unite
  • I valori individuali (noti come VI o IV) e i punti base (noti come EV/EVs): Masuda a tal riguardo ha solo detto che si tratta di caratteristiche importanti, ma anche su ciò si è rifiutato di parlare, e pertanto non è da escludere cambiamenti, anche sostanziosi, a esse.

Potrebbero interessarti

No more posts to show