Koh Kojima di Monolith Soft vuole Xenoblade Chronicles 3, un sequel per Xenoblade Chronicles X e una nuova IP fantasy

All'interno dell'opuscolo dell'OST di Xenoblade Chronicles 2 è contenuta una piccola intervista a Koh Kojima, in cui parla dei suoi desideri futuri.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Le avventure di Xenoblade Chronicles non sembrano affatto finite

Monolith Soft sviluppa e collabora con Nintendo da molto tempo, fino a diventare parte integrante della società giapponese e affermandosi con l’uscita di Xenoblade Chronicles su Nintendo Wii.

La serie è continuata con una sorta di spin-off con Xenoblade Chronicles X su Wii U, fino ad un sequel vero e proprio con Xenoblade Chronicles 2 su Nintendo Switch, ma a quanto pare la serie ha ancora molto da dare. Sull’opuscolo dell’OST dell’ultimo capitolo, infatti, è possibile leggere una piccola intervista al game director Koh Kojima che, senza giri di parole, ha dichiaro di voler lavorare in futuro su Xenoblade Chronicles 3, Xenoblade Chronicles X 2 e una nuova IP fantasy.

Effettivamente da tempo sappiamo che Monolith Soft è al lavoro su un nuovo titolo, di cui abbiamo solo poche immagini e nessuna informazione, ma sapere che in futuro potremmo avere anche un nuovo Xenoblade Chronicles e un eventuale X 2, attesissimo visto il finale emblematico del primo capitolo, non può che rendere felici tutti gli amanti dei jrpg.

Potrebbero interessarti

No more posts to show