Pokémon per Nintendo Switch: tutti i rumor sui nuovi Pokémon, nuove meccaniche e Kanto

Tra una voce e l'altra qualcosa sembra iniziare a risultare vero per quanto riguarda Pokémon per Nintendo Switch. Ecco i rumor più attendibili e curiosi!

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Unisciti alla prima community italiana di Pokémon Let’s Go Pikachu e Pokémon Let’s Go Eevee!

In queste ore l’attenzione degli appassionati del mondo Pokémon è incentrata su quanto sta lentamente trapelando in merito a quelli che pare saranno i due nuovi titoli di gioco per Nintendo Switch, ovvero Pokémon Let’s Go Pikachu e Pokémon Let’s Go Eevee.

E mentre l’attesa si fa sempre più pressante, continuano a circolare sempre più immagini e teorie su come potrà essere la nuova generazione Pokémon, in quale regione sarà possibile avventurarsi, quali creature tascabili si avrà modo di incontrare e molto altro.

Vediamo quindi nel dettaglio tutti i rumor che si stanno diffondendo e imponendo sugli altri perché ritenuti maggiormente attendibili: ricordatevi comunque di prendere tutto con le pinze. Il soggetto di questo articolo altro non sono che pure voci di corridoio. 

Delle ultime ore è una gif dedicata al modello 3D di Pikachu, e che a quanto pare ha a che fare proprio con i prossimi videogiochi Pokémon.

Un design decisamente ben fatto, che molti ritengono possa essere veramente legato ai presunti Pokémon let’s GO Pikachu e let’s GO Eevee. L’unica perplessità è scaturita dall’insolita forma della coda, ma in quanto estrazione di file, di cui non si sa a quale fase di elaborazione del gioco risalga, tale apparente imperfezione potrebbe essere tralasciabile.

Pokémon GO rivestirà un importante ruolo nei prossimi titoli Pokémon?

Ma ciò che veramente sta tormentando i fan, sono alcune voci che hanno iniziato a circolare lo scorso aprile, e in cui pian piano si sta vedendo una parvenza di verità.

Innanzitutto esse riportavano che Eevee e Pikachu sarebbero stati gli emblemi delle prossime due versioni di gioco Pokémon appartenenti alla serie ufficiale, e la recente registrazione dei domini letsgopikachuletsgoeevee.com, pokemonletsgopikachu.com e pokemonletsgoeevee.com sembrerebbe proprio confermare questa voce.

A tale rumor si aggiungono i seguenti:

  • Un remake di Pokémon Giallo per Nintendo Switch
  • Gli storici Rosso e Blu assumeranno un ruolo importante nella storia. Il protagonista e il rivale saranno nuovi Allenatori.
  • I Pokémon seguiranno l’Allenatore.
  • Ritornerà il Poképassaggio della regione di Alola al posto delle MN.
  • Integrazione con Pokémon GO.
  • La cattura dei Pokémon funzionerà come in Pokémon GO.
  • Premi ottenibili nel gioco mediante il collegamento con Pokémon GO.
  • Nuovi accessori potranno essere utilizzati nei giochi e in Pokémon GO.

Verità o finzione? Il fatto che già uno dei punti sia risultato vero lascerebbe ben sperare. Ad avvalorare ciò va aggiunta l’importanza dell’applicazione di Niantic suggerita dai presunti titoli dei giochi Pokémon per Switch, e più precisamente in quel “let’s GO“.

E se tutte queste informazioni bastano ad accrescere l’adrenalina, state ben attenti, perché non sono finite qua!

Rumor dell’ultima ora: Pokémon inediti, ritorno a Kanto e molto altro

Nelle ultime ore è infatti tornare a farsi sentire, tramite il noto sito 4chan, quello che risulterebbe il diffusore, anonimo, dei loghi di Pokémon Let’s Go Pikachu e Pokémon Let’s Go Eevee.

Egli ha voluto esprimere la sua opinione in merito a tutti i rumor che continuano a diffondersi in maniera quasi pressante.

Egli conferma il ritorno del Poképassaggio al posto delle MN e afferma che l’immagine, che ormai circola da diverso tempo, raffigurante un Allenatore in groppa a Lapras e con Eevee sulla testa è da ritenersi falsa.

Il misterioso utente conferma invece che sarà possibile scegliere tra i tradizionali Pokémon iniziali di tipo Acqua, Fuoco ed Erba, che il nuovo Professore si chiamerà Mulberry e che darà al giocatore, in aggiunta, un Eevee e un Pikachu, a seconda della versione di gioco che si possiede. Come sappiamo i nomi dei professori delle serie principali prendono spunto da nomi di alberi. In questo caso il riferimento è il gelso.

Faranno il loro ritorno anche i Pokémon che seguono l’allenatore. Più precisamente, nella versione Let’s Go Pikachu si sarà seguiti dal Pokémon Topo, mentre in Let’s Go Eevee dal Pokémon Evoluzione.

Eevee e Pikachu protagonisti principali dei nuovi titoli Pokémon per Switch

Possibile anche la presenza di una nuova forma evolutiva di Eevee, e quanto pare anche quando la creatura tascabile si evolverà continuerà a seguire l’Allenatore. Non è però noto a quale tipo appartenga la nuova evoluzione.

Data la presenza di questa Eevee nel prossimo film Pokémon – La Storia di Tutti incentrato sul vento, tuttavia, si può supporre che potrebbe appartenere al tipo Volante. Ma anche in questo caso è una semplice congettura, dato che non si hanno informazioni ufficiali al riguardo.

Pikachu, invece, non si evolverà, ma le sue caratteristiche saranno differenti da quelli catturati in natura, e saranno perfettamente accostabili a quelle di un Pokémon evoluto quando raggiungerà il livello 40. Dato che per molti la pecca del Pokémon Topo consiste proprio nella sua debolezza, ora, qualora questa voce risultasse vera, potrebbero ricredersi. Si tratterebbe di un Pokémon unico nel suo genere.

Tempo fa era giunta la notizia di un marchio, legato alle creature tascabili, traducibile come “Ultra Shiny“, ma stando alle parole del misterioso utente, esso non è legato in alcun modo a questi titoli di gioco. Per saperne di più al riguardo vai QUI.

Potrebbe essere invece presente invece una creatura leggendaria inedita di tipo Veleno il cui aspetto riprende quello di un ragno. La vociferata creatura tascabile leggendaria simile a un serpente, invece, è stata debunkata.

Nostalgico ritorno a Kanto: tra passato e presente

Vi sarà il sospirato ritorno delle Palestre Pokémon, che saranno situate nella regione di Kanto, ma 100 anni dopo ai fatti della storica prima generazione, rispetto alla quale risulterà molto differente.

Nostalgici flashback che ricorderanno quelli di Zelda in The Legend of Zelda: Breath of the Wild, apriranno la strada verso zone misteriose. In esse sarà possibile acchiappare Pokémon appartenenti alla prima generazione, nelle loro forme originarie. Ebbene sì, perché esse saranno presenti principalmente con design e appartenenza a tipi differenti rispetto a quelli già noti. Vi sarà anche il ritorno di alcune forme Alola.

Ovviamente tutto ciò che vi abbiamo riportato è da prendere con le pinze in quanto non ufficiale. La conferma o smentita di tutto ciò la si potrò avere solo al momento dell’annuncio da parte di The Pokémon Company. Ormai la nuova generazione Pokémon è dietro l’angolo e ci si può apprestare a gridare: gotta catch ‘em all!

Potrebbero interessarti

No more posts to show