News

Ubisoft è attualmente la terza parte più produttiva per Nintendo Switch

Game

Stando a quanto riferito da una riunione con gli azionisti, Ubisoft è attualmente la terza parte più produttiva per Nintendo Switch.

Stando a quanto riferito da una riunione con gli azionisti, Ubisoft è attualmente la terza parte più produttiva per Nintendo Switch.

Febbraio 13, 2018

Ubisoft, stando a quanto emerso dall’ultima riunione con gli azionisti della società transalpina, è l’industria videoludica delle terze parti più proficua e produttiva nel primo arco vitale di Nintendo Switch.

Il successo, molto probabilmente, è dovuto anche alla collaborazione con la stessa Nintendo per portare Mario+Rabbids: Kingdom Battle, titolo che è riuscito a conquistare pubblico e critica diventando il videogioco terze parti più venduto nei dispositivi ibridi. Ubisoft, inoltre, sembra essere particolarmente contenta anche per i risultati che sta ottenendo il titolo in Giappone.

Dunque la società francese è molto soddisfatta di questo attuale rapporto ed ha promesso, attraverso le parole di Yves Guillemont, che il sostegno a Nintendo rimarrà duraturo dato che presto potrebbero arrivare ulteriori novità.

Fonte: Venturebeat,

3 thoughts on “Ubisoft è attualmente la terza parte più produttiva per Nintendo Switch

  1. Dopo Mario+Rabbids: Kingdom Battle, per gusti personali, non ho preso altro di Ubisoft.
    Spero che queste parole siano seguite da fatti, visto che ultimamente mi sembra si siano persi qualche occasione buona per supportare la console… Assassin’s Creed Rogue sarebbe stato un buon “tappabuchi”. Se poi consideriamo che PSvita, con neanche un decimo della popolarità di Nintendo Switch, si è anche beccata un capitolo esclusivo la cosa sembra più strana.

    I brand non gli mancano e oltre allo scontatissimo seguito di Mario+Rabbids mi aspetto altro. Su Switch vedrei bene: ANNO, Watch Dogs (un capitolo esclusivo che anticipa GTA secondo me farebbe bene), Might and Magic e anche qualcosa di nuovo dai creatori di Child of Light.

  2. Dopo Mario+Rabbids: Kingdom Battle, per gusti personali, non ho preso altro di Ubisoft.
    Spero che queste parole siano seguite da fatti, visto che ultimamente mi sembra si siano persi qualche occasione buona per supportare la console… Assassin’s Creed Rogue sarebbe stato un buon “tappabuchi”. Se poi consideriamo che PSvita, con neanche un decimo della popolarità di Nintendo Switch, si è anche beccata un capitolo esclusivo la cosa sembra più strana.

    I brand non gli mancano e oltre allo scontatissimo seguito di Mario+Rabbids mi aspetto altro. Su Switch vedrei bene: ANNO, Watch Dogs (un capitolo esclusivo che anticipa GTA secondo me farebbe bene), Might and Magic e anche qualcosa di nuovo dai creatori di Child of Light.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *