News

Take-Two apprezza i risultati delle vendite su Switch ma non ha progetti da mostrare

Game

Il presidente di Take-Two ha annunciato che attualmente la software house americana non ha piani per portare videogiochi su Switch.

Il presidente di Take-Two ha annunciato che attualmente la software house americana non ha piani per portare videogiochi su Switch.

Febbraio 8, 2018

Nel corso dell’ultimo meeting finanziario Karl Slatoff, il presidente di Take-Two, ha voluto analizzare la situazione economica dal punto di vista delle vendite di numerosi titoli sviluppati dallo studio americano, soffermandosi anche su alcuni videogiochi fatti per Nintendo Switch.

Slatoff ha rimarcato i successi emersi nel corso dello scorso anno con titoli come L.A. Noire, NBA 2K18 e WWE 2K18 sui dispositivi Nintendo, e nonostante i buoni risultati ottenuti dal punto di vista delle vendite, Take-Two sembrerebbe non avere attualmente alcun piano per portare qualche videogioco sull’ibrida di Nintendo, come potete vedere dalle seguenti dichiarazioni:

Siamo rimasti impressionati dalla crescita di Nintendo Switch, siamo rimasti impressionati anche dalle unità che sono state vendute sul mercato fino ad ora, dunque siamo molto ottimisti, ma in questo momento non abbiamo altro da annunciare.

One thought on “Take-Two apprezza i risultati delle vendite su Switch ma non ha progetti da mostrare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *