Masahiro Sakurai dice la sua su Xenoblade Chronicles 2

Masahiro Sakurai Satoru Iwata
Masahiro Sakurai, creatore della serie Super Smash Bros., ha confessato di esseresi divertito, durante le festività, con Xenoblade Chronicles 2.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Masahiro Sakurai, storico game designer Nintendo e creatore della serie Super Smash Bros., ha confessato di esseresi divertito, durante le festività, con l’ultima creatura di Monolith Soft: Xenoblade Chronicles 2. A proposito del gioco, Sakurai ha voluto dire la sua sul gioco, spiegando di averlo portato a termine nel corso delle feste di Natale, periodo che, a dispetto della quotidianità, gli ha concesso maggior tempo libero da sfruttare.

Ebbene, il designer ha affermato che la lunghezza delle avventure di Rex e compagni non è stata un problema e che anzi ha contribuito ad accrescere il senso di crescita e di sviluppo dei personaggi. Promosso anche il mondo di gioco, che secondo Sakurai si presenta vario e vasto, e l’ispirata colonna sonora.

Per Sakurai i ragazzi di Monolith hanno fatto grandi passi avanti anche grazie al contributo fornito durante lo sviluppo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

 

Potrebbero interessarti

No more posts to show