The Legend of Zelda: Breath of the Wild, il director del gioco si esprime sulla ricompensa finale dopo aver ottenuto tutti i semi Korogu

In un'intervista rilasciata a IGN, Hidemaro Fujibayashi ha parlato del motivo che ha spinto gli sviluppatori a pensare ad una ricompensa tanto indesiderata.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Una delle più grandi imprese di cui potreste vantarvi in The Legend of Zelda: Breath of the Wild è senza dubbio la raccolta di tutti i semi Korogu. Perlustrare ogni angolo, ogni anfratto, lago, stagno e collina per trovare i 900 simpatici abitanti dei boschi non è affatto semplice, ma si procede lo stesso, spinti in parte dal collezionismo accanito e in parte dalla curiosità: cosa riceverò una volta raccolti tutti i semi?

La risposta, giunta qualche tempo fa, ha disarmato gli appassionati: un pezzo di cacca. A tal proposito, in un’intervista rilasciata a IGN, Hidemaro Fujibayashi, director del gioco, ha parlato proprio del motivo che ha spinto gli sviluppatori ad una ricompensa tanto… indesiderata:

Pensavamo che sarebbe stato divertente fare un grande scherzo.

Ha affermato Fujibayashi ridendo. Il director ha poi confermato quello che tutti i fan sospettavano ormai da tempo:

I semi Korogu altro non sono se non cacca di Korogu.

Rivelazioni di un certo peso, non credete anche voi?

Potrebbero interessarti

No more posts to show