Yooka-Laylee su Nintendo Switch è una “conversione superba” secondo Digital Foundry

Yooka-Laylee platform 3D
Digital Foundry, come di consueto, ha analizzato la nuova uscita per Nintendo Switch Yooka-Laylee, apprezzando l'ottimo lavoro di conversione.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Yooka-Laylee, dopo alcuni mesi dall’uscita sulle altre console, è finalmente arrivato anche su Nintendo Switch; questi mesi di lavoro sono serviti per poter effettivamente far girare il gioco in maniera efficiente, con un’ottimizzazione del codice grazie all’aggiornamento di Unity e un leggero downgrade grafico che permettesse un frame rate stabile e soddisfacente.

Vediamo spesso operazioni del genere, purtroppo non sempre con un’ottima riuscita (vedesi RiME), ma questa volta sembra ci troviamo di fronte ad una vera e propria “conversione superba“, per usare le parole di Digital Foundry. Sul canale YouTube è stato infatti pubblicato un video che analizza il gioco di PlayTonic Games arrivando alla conclusione che i pochissimi ritocchi grafici al ribasso non intaccano minimamente l’impatto generale visivo.

Yooka-Laylee raggiunge in questo modo i 900p con la console in modalità TV e i 600p in versione portatile, in entrambi i casi a 30fps quasi sempre stabili tranne nei momenti più concitati. Un lavoro egregio che, almeno questa volta, soddisfa per i tanti mesi in più che i possessori di Nintendo Switch hanno dovuto attendere per giocare Yooka-Laylee sulla console ibrida giapponese.

Potrebbero interessarti

No more posts to show