Capcom stava per realizzare degli amiibo per Resident Evil

Resident Evil Villa Spencer Unreal Engine 4
Capcom stava per realizzare anche degli amiibo dedicati ad una delle sue serie di punta, Resident Evil, ma il progetto è purtroppo stato eliminato.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Capcom, in passato, ha realizzato una sua propria serie di amiibo. Le statuine dedicate a Monster Hunter Stories, rimaste solo in Giappone, sono pure tra le più belle mai realizzato. Vi interesserà sapere quindi che la società stava per realizzare anche degli amiibo dedicati ad una delle sue serie di punta, Resident Evil.

In un’intervista con Famitsu, questa settimana, Capcom ha rivelato che gli amiibo di Resident Evil erano stati quasi creati. Parlando delle nuove versioni per Nintendo Switch di Resident Evil Revelation 1 e 2, di cui potete leggere la recensione al seguente link, Ryota Niitsuma ha dichiarato alla rivista che avevano in programma di creare delle statuine a tema ed il team aveva pure creato e realizzato dei modelli 3D.

Famitsu ha chiesto poi se i personaggi che Capcom aveva considerato fossero Jill e Claire. La società aveva optato invece per Hunk e Lady Hunk, personaggi selezionati pensando ai famosi personaggi di Resident Evil che hanno anche un ruolo importante nella modalità Raid di Revelations.

Cosa sia successo dopo non è molto chiaro. Niizuma ha solo detto che “varie circostanze” hanno costretto Capcom a staccare la spina al progetto. Tuttavia, Nakanishi ha indicato che ha ancora un certo interesse nel creare tali amiibo, speriamo quindi arrivino nuove informazioni.

Potrebbero interessarti

No more posts to show