L’analisi tecnica di Skyrim su Switch viene promossa anche da Digital Foundry

Digital Foundry ha analizzato l'edizione per Nintendo Switch di Skyrim e il giudizio è stato molto positivo.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sono passati ormai tanti mesi dal famoso annuncio di Nintendo Switch dove tra i primissimi titoli emersi si poteva trovare, oltre a qualche classico della grande N, il noto titolo fantasy Skyrim.

Digital Foundry ha analizzato l’edizione per Nintendo Switch del titolo di Bethesda paragonandolo con la versione PlayStation 4 e il risultato emerso è stato molto positivo. Skyrim, infatti, ha una risoluzione che gira a 900p in modalità docked e a 720p dinamici in modalità portatile, ed in entrambi i casi ha un frame rate fisso di 30 fps.

Bethesda, dunque, è riuscita a compiere un ottimo lavoro per quanto riguarda il porting di Skyrim.

Potrebbero interessarti

No more posts to show