Hulu spiega come mai l’app per Switch è stata pubblicata solo ora

L'app di streaming Hulu è arrivata su Nintendo Switch, ed ora scopriamo come mai non è stata resa disponibile già al lancio.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’app di streaming Hulu è arrivata su Nintendo Switch, ed ora scopriamo come mai non è stata resa disponibile già al lancio.

Una delle principali critiche mosse a Switch ed a Nintendo è legata soprattutto all’assenza, al momento, di qualsivoglia app di streaming come Netflix o YouTube. Mentre alcune app come Niconico e la più recente Hulu si sono già unite alla piattafrorma, le più famose app sopracitate ancora latitano dall’eShop.

Julian Eggebrecht, il VP Tech presso Hulu, ha deciso di rivelare come mai queste app non sono ancora state rese disponibili malgrado, come abbiamo visto in passato, alcune di loro siano già praticamente pronte ed in attesa solo della pubblicazione da parte di Nintendo.

“Perché non al lancio? Questa è stata una decisione politica da parte di Nintendo in una certa misura, ma anche una tecnica perché volevano davvero concentrarsi sul lato videoludico delle cose da un lato e, in secondo luogo, erano in grado di fornire le funzionalità tecniche di base necessarie per fare i migliori giochi sulla nuova console. Quindi una delle cose che mancava fino a poco tempo fa era un po ‘di crittografia di sicurezza che la maggior parte dei servizi video professionali purtropponecessitano, e una volta che è stato sbloccato per noi, non è stato più un problema per ottenere l’approvazione. Abbiamo avuto lo streaming effettivo e la maggior parte della tecnologia che avevamo fatto parecchio tempo fa.”

Potrebbero interessarti

No more posts to show