Phil Spencer annuncia che altri titoli fist party di Microsoft potrebbero arrivare su altre piattaforme

Microsoft Nintendo Xbox
Durante un'intervista al Wall Street Journal, Phil Spencer, capo di Xbox ha dichiarato che alcuni giochi Microsoft potrebbero arrivare su altri dispositivi.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Phil Spencer, capo del dipartimento Xbox, nel corso di una recente intervista con il Wall Street Journal ha annunciato che Microsoft potrebbe essere interessata a portare alcuni dei suoi giochi first party su altri lidi non prettamente rilegati alla sola industria americana.

Come ben saprete Microsoft, in passato, si era già aperta a questa possibilità e infatti aveva portato su altre piattaforme un titolo come Minecraft, che su Nintendo, è approdato nei dispositivi 3DS e Nintendo Switch. Nell’intervista, Spencer, non si è voluto soffermare su quali console potrebbero arrivare i giochi prodotti da Microsof, tuttavia, il capo di Xbox, ha lasciato intendere che ci possa essere una grande possibilità di “aprirsi” ad altri mercati in modo da poter raggiungere più giocatori invece di restare rilegati all’unica esperienza di Microsoft.

Ciò significa che dei titoli potrebbero apparire nel settore mobile e forse (addirittura) anche su PlayStation e Nintendo Switch. Voi cosa ne pensate?

Potrebbero interessarti

No more posts to show