Nintendo Switch, l’aggiornamento 4.0 ha portato il supporto del controller GameCube

L'ultimo aggiornamento per Nintendo Switch, che ha introdotto diverse novità, porta anche il supporto del controller del GameCube tramite adattatore.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’ultimo aggiornamento per Nintendo Switch, che ha portato la versione firmware alla 4.0, ha introdotto diverse novità per la console ibrida giapponese, tra le quali troviamo la possibilità di registrare trenta secondi di video gameplay da poter postare sui social network. Le novità sono state molte, la maggior parte tutte annunciate nel lungo changelog pubblicato dalla stessa Nintendo, ma a quanto pare ci sono anche modifiche minori, se così vogliamo chiamarle, che faranno piacere a tutti i possessori di Nintendo Switch.

In queste ore si è infatti scoperto che è ora possibile utilizzare i controller del Nintendo GameCube anche con Switch, ovviamente utilizzando l’adattatore USB per Nintendo Wii U. Da alcune prove effettuate, il controller funziona anche con Fire Emblem Warriors, con i soli limiti di due pulsanti mancanti, ovvero ZL e un pulsante Start, quindi non è possibile tornare nel menù principale.

Per utilizzare il controller del Nintendo GameCube basta andare nella sezione apposita e premere come di consueto Z+L, in pochi secondi tutto verrà riconosciuto e sarà possibile utilizzare il pad senza alcun problema. Chissà se la cosa è legata ad un prossimo arrivo di Super Smash Bros. su Nintendo Switch o magari alla Virtual Console GameCube, non ci resta che attendere informazioni direttamente da Nintendo.

Potrebbero interessarti

No more posts to show