Nintendo Switch in futuro potrebbe registrare video più lunghi di trenta secondi

Secondo un report pubblicato da Kotaku, in futuro Nintendo Switch potrebbe registrare video da un minuto, tre minuti o cinque minuti.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nintendo Switch nella giornata di oggi è stato aggiornato alla versione 4.0 e tra le diverse novità troviamo anche la possibilità di registrare piccoli video clip da trenta secondi, che potremo tagliare e pubblicare su Facebook e Twitter; la cosa è sicuramente apprezzata, ma c’è chi avrebbe preferito una durata maggiore di questi video e la cosa non è esclusa che possa avvenire.

Secondo un report di Kotaku, infatti, in futuro questa funzione potrebbe espandersi con registrazioni da un minuto, tre minuti o cinque minuti: il sito riporta infatti che Nintendo ha inizialmente scelto i trenta secondi finché tutti i titoli first party non supporteranno questa funzione, successivamente la stessa software house si metterà in contatto con gli sviluppatori di titoli che utilizzano i suoi personaggi (come Mario + Rabbids Kingdom Battle) per discutere della cosa.

Avendo il feedback di sviluppatori di terze parti e vedendo se effettivamente la funziona di registrazione di video clip avrà successo o meno tra i consumatori, Nintendo deciderà se rendere possibili ulteriori limiti di tempo arrivando fino ai cinque minuti prima citati. Al momento quindi non possiamo dire se e quando tutto ciò avverrà, ma possiamo essere sicuri sulla possibilità che tutti i giochi first party verranno aggiornati per supportare la registrazione di video, con i futuri titoli (come Super Mario Odyssey) che saranno già pronti fin dall’uscita nei negozi.

Potrebbero interessarti

No more posts to show