Katrielle vs Hershel Layton: confronto in famiglia

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Siamo onesti: non è facile seguire le orme del Professor Layton. Famoso in mezzo mondo ed esperto in tutto, la sua eredità è un pesante fardello da portare. Perciò trovo necessario tagliare la testa al toro confrontando direttamente padre e figlia nei loro punti forti e talloni d’Achille. Perché, insomma, in caso ci servisse un investigatore a Londra dovremmo scegliere basandoci sui fatti. Perciò ecco a voi l’autentico, unico testa a testa della famiglia Layton: chi ne uscirà vincitore?

ESPERIENZA

Hershel Layton si dedica alla risoluzione di enigmi da sempre: fin dall’adolescenza si è appassionato all’esplorazione e ai misteri, grazie al suo migliore amico. È in giro da talmente tanto tempo che nei giochi appaiono flashback di una ventina di anni prima, un risultato non da poco. Ha probabilmente visto qualsiasi enigma esistente ed ha girato il mondo in lungo ed in largo. Katrielle Layton ha appena aperto la sua prima agenzia, e da quel che sappiamo non sembra essersi spostata molto lontano da Londra. O dal suo quartiere.

Hershel è stato ovunque. Persino in altri franchise

Il punto va a Hershel

STILE

Inimitabile ed iconica, la tuba accompagna Layton padre in ogni sua avventura. Ci è affezionatissimo, e l’ha tolta solamente un paio di volte in vita sua ( ci fa persino la doccia). Il suo look è impeccabile, ma è praticamente sempre lo stesso, e viene da chiedersi se possieda effettivamente altri vestiti e quanti maglioncini uguali abbia nell’armadio (tanti.). Katrielle possiede anch’essa un cappellino preferito che le dona un look distintivo, ma sfoggia numerosi diversi abiti adatti all’occasione. O totalmente inadatti, ma comunque almeno si cambia d’abito, e il suo stile è chic ed interessante.

Questo è UNO dei vestiti di Katrielle. Solo UNO.

Il punto va a Katrielle

RISOLUZIONE DI ENIGMI

Qui non si notano grandi differenze. Entrambi se la cavano ampiamente con puzzle di diversa natura: logica, creativa, matematica e puro nonsense. Buon sangue non mente

Pareggio

ALTRE ATTITUDINI

Hershel ci ha mostrato negli anni la sua grande abilità con il fioretto, decisamente utile nelle avventure, nonché notevole destrezza nel costruire strani marchingegni. Come se non bastasse, suona anche il pianoforte! Chi non vorrebbe quest’uomo tra i suoi amici da invitare a cena, ditemi! Katrielle è brava a mangiare, attività che ha tutta la mia approvazione, ma non è granché utile

Il punto va a Hershel

ASSISTENTI

Entrambi si circondano del meglio del meglio. Hershel si accompagna spesso a bambini, tra cui l’utilissimo Luke che è in grado di parlare con gli animali. Il suo stesso ruolo nell’entourage di Katrielle viene svolto da un cane, il che fa comprendere il grande spessore intellettuale di Luke Triton. Dalla sua, la giovane investigatrice ha l’aiuto di Ben: un cavalier servente che la venera e farebbe per lei qualsiasi cosa, sperando un giorno di sposarla. Imbattibile. Katrielle ha capito tutto dalla vita. In più, il cane è piuttosto simpatico.

Nintendo 3DS Level-5 Vision trailer Lady Layton: The Millionaire King's Plot Occidente 2017
Il miglior amico della donna

Il punto va a Katrielle

RAPPORTO COL DENARO

Layton senior si mantiene insegnando all’Università, il che gli permette di andare in giro a fare il benefattore, risolvendo enigmi gratis e facendo una figurona. Non male. Katrielle, dal canto suo, deve pagar l’affitto, perciò non sta a badare alle apparenze e si informa sempre sul proprio stipendio. Ad ognuno il suo, l’importante è non farsi pagare in visibilità.

PAREGGIO

Risultato finale: Hershel Layton 4- Katrielle Layton 4

 

La mia indagine sui detective continua, vi terrò informati.


 

Potrebbero interessarti

Recensioni

Circle of Sumo – Recensione

Yonder porta lo sport del sumo su Nintendo Switch, ma in un modo totalmente diverso da come potevamo immaginarlo. Circle of Sumo è una festa multiplayer!

Speciali

Fantastico Studio – Milan Games Week 2018

È tutto Fantastico La Milan Gamesweek è stata come al solito un grande momento di incontro tra ogni tipo di giocatori. Le cose da vedere

Recensioni

All-Star Fruit Racing – Recensione

Fruttariani, fatevi avanti! Da qualche anno a questa parte l’Italia ha iniziato a compiere i suoi primi passi nel mondo dell’intrattenimento videoludico. Sembra che il

Speciali

La mie paure per Metroid Prime 4

Attendo il nuovo Metroid Prime 4 con tutto me stesso. Ma gli ultimi giochi Nintendo, stanno facendo vacillare il mio entusiasmo. Perché?

Recensioni

Hey! PIKMIN – Recensione

Hey tu! Sì, parlo a te col fiore in testa! Hey Joe è un pezzo della tradizione americana portato alla ribalta dalla celeberrima versione di

Recensioni

Kirby’s Blowout Blast – Recensione

Una palletta rosa tra le parole Nintendo e 3DS! Kirby si trova alla grande su Nintendo 3DS/2DS: quella che la sfera rosa di HAL Laboratory ha

Recensioni

I and Me – Recensione

Non un gatto, ma due. O è lo stesso? I and Me è un misto tra platform e puzzle game che più indie di così

Recensioni

Flip Wars – Recensione

Flippami e Switchami tutto! Nintendo Switch e multiplayer, un connubio perfetto fin dal primo video che ha presentato al mondo la console della casa giapponese

No more posts to show