Nintendo Switch, da oggi è possibile utilizzare PayPal per gli acquisti su eShop

Nintendo ha annunciato che, a partire da oggi, sarà possibile utilizzare un conto PayPal per gli acquisti effettuati sull'eShop di Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Tra i metodi di pagamento sull’eShop di Nintendo Switch da oggi c’è maggior scelta: oltre alle classiche carte VISA e Mastercard, infatti, da oggi è possibile associare al proprio account un conto PayPal, che facilita e rende ancora più sicuri tutti gli acquisti effettuati online. Ad annunciarlo è stata la stessa Nintendo tramite un comunicato stampa che spiega anche dove il servizio sarà disponibile (fortunatamente anche in Italia).

Comunicato stampa

A partire da oggi l’eShop Nintendo integrerà PayPal come metodo di pagamento: solo in alcuni Paesi selezionati, gli utenti potranno utilizzare PayPal da web o dalla propria console, in aggiunta ai metodi di pagamento già in uso.

 

Nintendo Switch

  • Finanziamento degli account Nintendo eShop e acquisto di giochi e altri contenuti

 

Per il sito ufficiale Nintendo in alcuni Paesi selezionati

  • Aggiunta fondi al saldo in caso di acquisto di software in download tramite Nintendo Switch, Wii U e 3DS

 

Abbiamo deciso di adottare un servizio di e-payment conosciuto e utilizzato in tutto il mondo – PayPal, appunto – come metodo di pagamento per l’eShop Nintendo con l’obiettivo di semplificarne ulteriormente l’utilizzo per gli utenti e consentire loro di effettuare pagamenti in totale sicurezza. Con l’aggiunta di PayPal – utilizzato da oltre 200 milioni di utenti in tutto il mondo – come metodo di pagamento per lo eShop Nintendo, siamo certi che saremo in grado di raggiungere con la nostra esperienza di gioco un numero ancora maggiore di clienti.

 

Di seguito l’elenco dei Paesi nei quali saranno disponibili i servizi di pagamento con PayPal:
Giappone, USA, Canada, Austria, Belgio, Bulgaria, Svizzera, Cipro, Repubblica Ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Spagna, Finlandia, Francia, UK, Grecia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Svezia, Slovenia, e Slovacchia.

Sicuramente un’ottima notizia vista l’enorme diffusione del servizio e la qualità che offre, che da oggi quindi permette di acquistare anche su eShop di Nintendo Switch in tutta sicurezza.

Potrebbero interessarti

No more posts to show