Nintendo ha richiesto il brevetto per il controller del Nintendo 64

nintendo 64 64DD
Nintendo in queste ore ha richiesto all'EUIPO di brevettare lo storico pad del Nintendo 64, il che ha dato inizio a tante indiscrezioni.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

In questi tempi è ormai prassi per le grandi aziende brevettare le proprie invenzioni e non ci stupisce dunque se anche Nintendo si è ben preoccupata nel farlo per i propri pad di NES, SNES e Nintendo Switch. E’ curioso però che, solo dopo tanti anni, l’azienda giapponese abbia richiesto all’EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale) di brevettare questi controller, tra cui anche quello del tanto amato Nintendo 64.

A notare la cosa è stato un utente di NeoGAF che, una volta segnalata, ha ovviamente scatenato le fantasie di tutti gli utenti che subito hanno pensato alla possibilità di un Nintendo 64 Classic Mini, così come stato con il NES e recentemente con lo SNES.

n64-brevetto-nintendon

 

E’ giusto sottolineare come sia normale per un’azienda tutelare le proprie idee e invenzioni con i brevetti, ma il fatto che ciò avvenga dopo tanti anni è sicuramente curioso.

Potrebbero interessarti

No more posts to show