Call of Duty: WWII non arriverà su Nintendo Switch

call of duty
In un recente scambio di battute su Reddit, Sledgehammer Games ha confermato che Call of Duty: WWII non arriverà su Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nintendo Switch, dal lancio, sta riscuotendo un clamoroso successo soprattutto grazie alle sue esclusive, dal tasso qualitativo elevato e in grado di sbaragliare le classifiche su Metacritic (vero, The Legend of Zelda: Breath of The Wild?). Tuttavia, la domanda che i giocatori si sono posti più frequentemente in questi mesi è stata la seguente: le terze parti supporteranno a dovere Nintendo Switch o lo snobberanno come con il suo predecessore, Nintendo Wii U?

Sebbene Switch abbia ottenuto il supporto della maggior parte degli indie più interessanti del momento e, come sicuramente accadrà, vedrà altre di queste perle andare a rimpolpare il suo catalogo, lo stesso non possiamo dire per i giochi sviluppati dalle software house più “massicce”.

Recentemente, sulle pagine di RedditSledgehammer Games si è espressa a proposito di una possibile versione Switch di Call of Duty: WWII.

Ecco l’entusiasmante scambio di battute:

ThePCGamingNoob: “Sì o no? Call Of Duty WWII arriverà su Nintendo Switch?”

Sledgehammer Games: No.

Una risposta che non lascia troppi dubbi e che tronca definitivamente ogni speranza per i giocatori e possessori di Switch interessati a questo titolo.

Noi speriamo vivamente che col tempo le cose cambieranno in favore di un supporto maggiore. E voi, cosa ne pensate?

Potrebbero interessarti

No more posts to show