The Legend of Zelda: Breath of the Wild, pubblicate nuove informazioni sulla Phantom Armor

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sul sito Nintendo, sono comparse poche ore fa nuove informazioni riguardanti il primo DLC di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, in uscita nel corso di quest’estate. L’Assistant Director Iwamoto, in un’intervista ha parlato di come la Phantom Armor sia stata ideata.

“Salve, sono Iwamoto, Assistant Director di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

 

Con il primo DLC, Le Prove Leggendarie, il giocatore potrà acquistare la Phantom Armor.

 

Molti di voi penseranno, cos’è un Phantom? Bene, i Phantom sono dei cavalieri apparsi in The Legend of zelda: Phantom Hourglass e The Legend of Zelda: Spirit Tracks , sviluppati per Nintendo DS. Nei due giochi, indossavano un’armatura speciale che gli consentivano di non subire danni se si riceveva un attacco frontale.

 

The Legend of Zelda: Phantom Hourglass, venne definito in Giappone come  uno “Stylus Adventure action Game”,  ma all’inizio dello sviluppo una delle nostre idee era quella di creare dei dungeon con dei mostri imbattibili. Nella versione completa del gioco Link viene ucciso con un singolo colpo, perciò questa situazione costringe il giocatore a completare il Tempio del Re Mar nascondendosi da essi. Pensandoci meglio, come accade tutt’ora con i Guardiani, no?

 

I Phantom appaiono anche in The Legend of Zelda: Spirit Tracks, questa volta invece Zelda poteva prenderne possesso per risolvere gli enigmi. Vedere uno Spettro atteggiarsi come una principessa era molto divertente al tempo.

 

In quest’ultimo capitolo Link indossando l’armatura avrà un notevole incremento nella forza d’attacco e verranno inseriti ulteriori equipaggiamenti basati su altri personaggi, come Tingle o Midna. Quest’ultime le vedremo approfonditamente domani e mercoledì.”

Vi ricordiamo anche che i DLC di The Legend of Zelda: Breath of the Wild saranno resi disponibili nel corso dell’anno solo se acquistati con il Season Pass.

 

Potrebbero interessarti

No more posts to show