Nintendo localizzerà Super Mario Odyssey e Fire Emblem Warriors anche in cinese

Due titoli in uscita nei prossimi mesi su Nintendo Switch, Fire Emblem Warriors e Super Mario Odyssey, verranno localizzati anche in lingua cinese.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Uno dei mercati più grandi al mondo è ovviamente quello cinese ma politiche di vendita e anche differenze culturali hanno sempre escluso, in parte o totalmente, la Cina dalla vendita di determinati prodotti, comprese le console.

Fortunatamente oggigiorno qualcosa sta cambiando e lo stesso Nintendo Switch è approdato in questo grande mercato, cosa che ha portato la società giapponese a localizzare diversi titoli per venire incontro all’enorme numero di acquirenti. Come riportato su Reddit, infatti, due titoli di punta come Super Mario Odyssey e Fire Emblem Warriors saranno tradotti in cinese semplificato e tradizionale: oltre a questi due titoli, comunque, saranno anche molti altri a beneficiare della localizzazione in questa lingua:

  • Lego undercover
  • Mario+rabbids
  • Kamiko
  • Voez
  • New frontier days
  • NBA 2k18
  • Fate Extella
  • Ocean horn
  • Super bomberman R
  • USF2
  • Mekuru
  • Sorudamu

Se oggi ci sembra normale avere la stragrande maggioranza dei giochi tradotti in italiano, è bene pensare come solo fino a venti anni fa questa pratica non era così diffusa; fa piacere vedere come anche per la Cina le cose stiano cambiando, basti vedere che solo questi titoli, da soli, superano il numero di giochi localizzati in cinese di Nintendo Wii U e 3DS combinati.

Potrebbero interessarti

No more posts to show