[E3 2017] Metroid Prime 4, lo sviluppo non è stato affidato ai Retro Studios

Retro Studios sito ufficiale
Durante l'E3 Nintendo ha dichiarato che lo sviluppo di Metroid Prime 4 non è stato affidato ai Retro Studios, ma ad un nuovo team.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nintendo ha rivelato che Metroid Prime 4, annunciato per Nintendo Switch durante il Nintendo Spotlight, non sarà sviluppato dai Retro Studios, i programmatori dietro i primi tre giochi della serie Prime.

Bill Trinen di Nintendo, in un’intervista di gruppo, ha dichiarato che il gioco verrà prodotto da un talentuoso nuovo team di sviluppo, con la supervisione di Kensuke Tanabe, game director che ha già lavorato in passato con la compagnia giapponese.

A parte ciò, Nintendo non ha rivelato dettagli aggiunti a proposito dello sviluppo, ma ha confermato che il gioco sarà ancora un adventure in prima persona e che vedrà la luce dopo il 2017.

Cosa ne pensate di questa notizia? E secondo voi, a cosa stanno lavorando i Retro Studios?

Potrebbero interessarti

No more posts to show