Platinum Games, gli sviluppatori pensano di dover tornare a lavoro su Bayonetta

Bayonetta 3 Okami 2
Intervistato ai microfoni di IGN, Atsushi Inaba di Platinum Games è tornato a parlare di Bayonetta e della grande richiesta da parte dei fan.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Intervistato ai microfoni di IGN, Atsushi Inaba di Platinum Games è tornato a parlare di Bayonetta.

Dopo il recente approdo su Steam del primo capitolo della serie, ed orfani di quel Bayonetta 2 sviluppato su Nintendo Wii U che ha saputo sorprendere tutti, i ragazzi della software house giapponese sembrano essere consci della grande richiesta per un sequel.

“Ci è piaciuto molto lavorare su Scalebound e vogliamo continuare ad esplorare quel tipo di genere. Allo stesso tempo, sai, dovremmo continuare a lavorare su Bayonetta. Abbiamo una certa fan base che vuole veramente giocare a quel tipo di gioco e, se dovessimo iniziarne lo sviluppo, daremo a tutti quello cercano.”

Va però fatta una precisazione: non per forza l’eventuale gioco sarà Bayonetta 3. Di fatto, e questo viene dimostrato dal porting su PC del primo titolo del brand, si potrebbe anche presupporre uno sviluppo multipiattaforma del capitolo esclusiva Wii U. Chiaramente vi sarebbe lo scoglio Nintendo, la quale sembra aver finanziato buona parte del progetto, ma non ci sentiamo di escludere a priori lo scenario appena riportato.

Potrebbero interessarti

No more posts to show