Ecco alcuni dettagli sui tornei Nintendo di Splatoon 2 e Arms all’E3 2017

nintendo
Un comunicato stampa di Nintendo ci rivela alcuni dettagli sui tornei di Splatoon 2 e Arms che si svolgeranno quest'anno all'E3 di Los Angeles.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nintendo, attraverso un comunicato stampa, ci aggiorna su alcuni dettagli inerenti ai tornei dei titoli Splatoon 2 ed Arms che si svolgeranno durante la kermesse videoludica dell’E3 di Los Angeles.

Nintendo porterà tornei social competitivi all’E3 di quest’anno. I fan di tutto il mondo potranno guardare online giocatori professionisti e dilettanti gareggiare per la vittoria in Splatoon 2 e ARMS, che potranno essere apprezzati esclusivamente sulla console Nintendo Switch. I fan potranno tirare tardi seguendo l’azione – in inglese – sul sito web di Nintendo of Europe dedicato all’E3 2017, oltre che sui canali Twitch di Nintendo con una chat disponibile nella lingua locale dello spettatore.

 

2017 Splatoon 2 World Inkling Invitational – martedì 13 giugno intorno alle 23:30 CEST

 

Per la prima volta in assoluto, i giocatori di quattro diverse regioni del mondo gareggeranno per il dominio assoluto in Splatoon 2. I quattro team, formati ognuno da quattro persone – “Deadbeat” dagli Stati Uniti, “Dynameu” dal Giappone, “Rising Moon” dall’Europa e “Blue Ringed Octolings” dall’Australia/Nuova Zelanda – hanno sconfitto i propri rivali nei tornei locali che si sono svolti in questi mesi e hanno conquistato l’opportunità di gareggiare contro gli avversari all’ E3.

 

Nel corso dell’evento a Los Angeles, i team gareggeranno in un torneo di Guerre Mollusche a girone che deciderà i giocatori che si qualificheranno per il round successivo. Tutti i team giocheranno uno contro l’altro e avranno l’opportunità di investigare i punti di forza e le debolezze degli avversari. Nel round seguente, i team si confronteranno nelle modalità Partite Pro del gioco. La fase della semifinale sarà al meglio di cinque incontri, mentre la vittoria del campionato sarà al meglio di sette incontri.

 

I fan europei che guarderanno l’azione in diretta streaming dalla West Coast statunitense vedranno il team campione del torneo in diretta streaming vincere il diritto di vantarsi su scala globale, oltre a uno speciale trofeo Splatoon 2 con i propri nomi incisi sopra. I presentatori del torneo Splatoon 2 saranno l’atleta e giornalista Jordan Kent, Ashley Esqueda di CNET ed Eric Smith di Nintendo Treehouse, tutti giocatori di Splatoon appassionati e fan di Nintendo. Prima dell’E3, Nintendo of America distribuirà contenuti video che metteranno in evidenza le tattiche, le strategie e le trame dietro al competitivo gioco di Splatoon.

 

2017 ARMS Open Invitational – giovedì 15 giugno intorno alle 00:30 CEST

 

I nottambuli in tutta Europa potranno assistere a questa gara ARMS in diretta streaming, che metterà a confronto competitivi giocatori esperti dell’agguerrita comunità di gioco contro i partecipanti all’E3 che saranno giudicati idonei presso lo stand Nintendo in determinati orari.

 

I primi 4 contendenti saranno selezionati per confrontarsi con quattro giocatori professionisti. I partecipanti agli otto tornei si daranno battaglia fin quando uno non emergerà e vincerà l’ambita cintura del campionato ARMS 2017 Open Invitational.

 

Tra i presentatori del torneo i commentatori di Super Smash Bros. D1 e VikkiKity. I giocatori professionisti partecipanti sono Alex Valle, celebrità di Street Fighter; Kelsu Medeiros, conosciuta anche come SuperGirlKels, un giocatore professionista di Super Smash Bros. per Wii U proveniente dal Canada e gli acclamati giocatori di Super Smash Bros, Daniel “Tafokints” Lee e Marie-Laure “Kayane” Norindr dalla Francia, una delle giocatrici femminili pluridecorate nei titoli di combattimento.

 

Per ulteriori informazioni riguardanti le attività e gli annunci Nintendo a E3 2017, assicurativi di controllare il sito web di Nintendo of Europe’s dedicato all’E3 2017 nel corso delle prossime settimane.

Potrebbero interessarti

No more posts to show