Destiny 2 non arriverà su Nintendo Switch a causa della natura online del titolo

Destiny 2
Dopo tante voci di corridoio, il project lead dei Destiny 2, Mark Noseworthy, ha dichiarato di non avere piani per portare il gioco su Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Come ogni volta che ci si trova davanti ad un grosso annuncio, le speculazioni su eventuali versioni Nintendo Switch del gioco in questione non tardano ad arrivare.

Destiny 2 non è da meno: Dopo tante voci di corridoio, il project lead del titolo, Mark Noseworthy, ha dichiarato ai microfoni di IGN di non avere piani per la piccola console Nintendo.

“Non ci sono annunci da fare per Nintendo Switch in questo momento. Destiny 2 è un gioco pensato per un’esperienza prettamente online, mentre Switch è una console portatile. Credo sia irrealistico pensare di portare il nostro titolo sulla piattaforma. Ci tengo a precisare, io amo il mio Switch, me lo porto sempre appreso assieme a The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ed è veramente incredibile. Però non voglio neanche illudere nessuno con le solite frasi di circostanza.”

Insomma, Noseworthy è stato sicuramente sincero e per questo motivo non possiamo che apprezzarlo. Vi è comunque il lecito dubbio sulle motivazioni in quanto non è ben chiara la correlazione tra la natura portatile della console (anche se in realtà si tratta di una console fissa, almeno sulla carta) e la struttura online di Destiny 2.

Potrebbero interessarti

No more posts to show