News

Nintendo PlayStation, il prototipo della console che non fu mai ora è funzionante

Game

Il prototipo del Nintendo PlayStation Snes CD è finalmente funzionante, dopo un anno di lavoro dell’ingegnere Ben Heck,

Il prototipo del Nintendo PlayStation Snes CD è finalmente funzionante, dopo un anno di lavoro dell’ingegnere Ben Heck,

Maggio 9, 2017

C’è stato un tempo in cui Nintendo e Sony avrebbero potuto fondere le loro energie per viaggiare insieme nel mondo dei videogiochi. Esiste un prototipo di console creata in sinergia prima che Nintendo rifiutasse l’idea di Sony di usare i CD-Rom per i giochi offrendo a quest’ultima l’occasione per creare la piattaforma che prese poi il nome di PlayStation.

Finora quel prototipo, soprannominato Nintendo PlayStation che si sarebbe dovuto chiamare SNES CD, era stato solo un oggetto di archeologia videoludica inutilizzabile, ma grazie al duro lavoro dell’ingegnere Ben Heck, visibile nel video in questo articolo, uno dei 200 esemplari di questa piattaforma è ora completamene funzionante.

Il problema fondamentale era quello di far funzionare il lettore CD che non dava segni di vita. Dopo quasi un anno di lavoro si è riusciti a far riprodurre alla console CD audio e addirittura fa avviare alcuni giochi. Purtroppo non essendo stato sviluppato per la console alcun gioco non esiste un titolo su disco che funzioni pienamente e si attende che qualche abile informatico crei un emulatore ad hoc per rendere completamente operativa la console.

Fonte: Youtube,

5 thoughts on “Nintendo PlayStation, il prototipo della console che non fu mai ora è funzionante

  1. Sembra di far tornare in vita un mostro di Frankenstein. Sarebbe assurdo che riescano a convertire certi giochi del SNES e Psx su questa console tramite disco

    1. Per i giochi SNES penso di si, per giochi i PSX è impossibile perchè il 32bit di Sony era avanti di 5 anni con tanto di grafica poligonale e textures, il 16 bit calcolava sprites…

  2. Creare un emulatore che faccia girare su una console mai uscita, con hardware particolare, giochi di una console diversa, uscita in seguito e con hardware proprietario (diverso) è chiedere un miracolo secondo me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *