Genyo Takeda continuerà a collaborare con Nintendo anche dopo il pensionamento

Genyo Takeda pensione
Dopo aver annunciato il pensionamento, Genyo Takeda annuncia che continuerà a collaborare con Nintendo istruendo i dipendenti più giovani.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Dopo aver annunciato il pensionamento dopo 40 anni di onorato servizio, Genyo Takeda, ex-direttore rappresentativo e responsabile tecnologico della compagnia, annuncia che continuerà a collaborare con Nintendo istruendo i dipendenti più giovani.

Takeda ha iniziato a lavorare per Nintendo of Japan nei primi anni ’70, contribuendo principalmente sul fronte hardware nello sviluppo di periferiche e componenti per tutte le console Nintendo, in particolare ha avuto un ruolo importante nello sviluppo di Nintendo Wii. Con il suo team di sviluppo ha realizzato le batterie di back-up delle schede per il NES e il controller Analogico del Nintendo 64, giusto per citarne alcune.

Anche se Ko Shiota prenderà il suo posto a partire dal 29 giugno, Genyo Takeda continuerà a collaborare con la Casa di Kyoto come consulente e come istruttore per la formazione dello staff più giovane: a confermalo è stato il Presidente di Nintendo Tatsumi Kimishima durante un meeting con gli investitori.

In attesa di ulteriori novità facciamo i nostri più sentiti auguri a Genyo Takeda per la sua lunga e onorata carriera!

Potrebbero interessarti

No more posts to show