Axiom Verge, Dan Adelman è frustrato con Nintendo per i ritardi nella pubblicazione

cameo dedicato a Metroid Axiom Verge Nintendo 3DS porting su NX dan adelman
Dan Adelman è frustrato con Nintendo circa la pubblicazione di Axiom Verge, rimandato per motivi poco chiari il gioco poteva uscire al lancio della console.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Dan Adelman è abituato a lavorare con Nintendo, concentrandosi in particolar modo sul digitale. Da quando si è dedicato ad altri progetti si è strettamente legato ad Axiom Verge. È stato fondamentale per portare il gioco su numerose piattaforme, inclusa Wii U. Adelman e lo sviluppatore di Axiom Verge, Tom Happ, hanno voluto portare il gioco anche su Nintendo Switch, ma non c’è nulla di ufficiale per ora.

Stando ad alcuni Tweet scritti da Adelman, Axiom Verge, avrebbe potuto arrivare su Nintendo Switch già al lancio della console il 3 marzo.

La situazione sembrerebbe essere diventata un po’ confusa in seguito a questo Tweet. Sta circolando su internet un’immagine (che potete vedere su questa pagina di NeoGAF) con un ulteriore risposta di Adelman alla discussione che si è generata, in cui si parla del fatto che si cerca di parlare con Nintendo della pubblicazione di Axiom Verge su Nintendo Switch da oltre un anno, oltre a mostrare il modo alquanto colorito con cui lo stesso Adelman si sarebbe rivolto a Nintendo, non è chiaro se il post sia stato eliminato al volo, o se sia sparito per qualche altro motivo, ma sembra che non lo si riesca a trovare tra le risposte al Tweet di partenza, si potrebbe pensare anche ad un eventuale di un immagine photoshoppata.

Quello che per ora sappiamo per certo è che Adelman ed Happ vogliono portare Axiom Verge su Nintendo Switch, ma la cosa non è ancora andata a buon fine, e non ci sono dubbi che entrambi sono stati in contatto con Nintendo per questo titolo, ma c’è stato qualche problema che ha finora impedito che la cosa accadesse, di certo non per mancanza di tentativi e impegno.

Potrebbero interessarti

No more posts to show