Nintendo Switch avrebbe un sistema di salvataggio cloud alla quale può accedere solo Nintendo

switch
Secondo un utente su Reddit, sembrerebbe che i salvataggi cloud su Nintendo Switch siano già supportati, ma utilizzabili solo da Nintendo.

Condividi l'articolo

In futuro Nintendo Switch potrebbe supportare i salvataggi cloud: la notizia di qualche giorno fa ha acceso le speranze in tutti coloro che vorrebbero il prima possibile questa feature ma a quanto pare, in realtà, la console supporterebbe ed utilizzerebbe già il cloud, ma in maniera limitata.

Secondo quanto riportato da un utente su Reddit, infatti, Nintendo Switch fa già uso dei salvataggi sul cloud ma questi sono gestiti solo da Nintendo: l’utente dopo aver ricevuto la console una volta tornata dall’assistenza, ha notato che il suo account era già attivo, ma tutti i salvataggi (in particolare quello di The Legend of Zelda: Breath of the Wild) erano stati cancellati. Nel momento in cui però ha provato ad avviare il gioco, è apparso un messaggio che lo invitava a scaricare i salvataggi archiviati nel cloud ed effettivamente, una volta accettato, accanto al riquadro del gioco è apparsa una piccola nuvola, segno inconfondibile del cloud.

Al momento non ci sono informazioni ufficiali riguardanti questa funzione, ma da quanto è possibile vedere da questa testimonianza, Nintendo Switch supporterebbe già i salvataggi cloud: bisogna solo aspettare e vedere se e quando Nintendo permetterà la gestione totale di quest’ultimi, senza il necessario intervento diretto della società.

Potrebbero interessarti