Nintendo Switch, molte grandi software house sono interessate alla console

Switch NBA2K
Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, è tornato a parlare di Nintendo Switch in queste ore, e del rapporto con le terze parti.

Condividi l'articolo

Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, è tornato a parlare di Nintendo Switch in queste ore. Questa volta ha lasciato qualche dichiarazione riguardanti le grandi software house che, in passato, non hanno dato pieno appoggio ai progetti Nintendo.

Secondo Reggie, molte grandi software house stanno valutando di portare i loro giochi su Switch; ovviamente non sono stati fatti nomi. Se infatti è vero che sulla neonata console sono previsti davvero molti titoli, è altrettanto vero che sul fronte grandi produzioni di terze parti, la situazione potrebbe sicuramente essere migliore; soprattutto per quanto riguarda gli sviluppatori occidentali.

L’interesse delle grandi terze parti sta cominciando ad arrivare. Siamo entusiasti del fatto che, aziende come Bethesda, stanno portando contenuti per Nintendo Switch anche senza aver avuto precedenti diretti con la nostra azienda. Devo anche ammettere di essere felice nel vedere arrivare anche titoli sportivi come FIFA e NB2k18. I grandi sviluppatori di tutto il mondo hanno incominciato a vedere tutte le potenzialità che la nostra piattaforma può garantire.”

Vedremo quindi, speriamo il più presto possibile, cosa bolle in pentola. Siamo sicuri che le grandi produzioni arriveranno; quello che noi ci auguriamo è che possano rimanere costanti lungo tutto l’arco di vita di Nintendo Switch.

Potrebbero interessarti