NippOn Love

Yodobashi Camera, appare un Nintendo Switch selvatico – NippOn Love

Scritto da

Pubblicato il
06 Febbraio 2017

Luca “Moor-Angol” è un nostro amico di lunga data, pronto a fare capolino con le sue mille curiosità dal Giappone, dove risiede. Potete trovarlo sulla sua pagina Facebook ma non scandalizzatevi davanti alla sua mostruosa collezione di giochi SEGA Saturn.


A meno di un mese dal suo arrivo ormai anche in Giappone è cominciato il countdown per il Nintendo Switch, ma a quanto pare Yodobashi Camera pare avere bruciato un po’ i tempi: facendo un giro nel negozio di Shinjuku Ovest difatti è già possibile vedere che Switch ha il suo spazio, il colore rosso risalta subito all’occhio e tra gli scaffali oltre alla console, i cui preordini sono esauriti, è anche possibile trovare gli accessori ed i giochi.

switch-preorder01-yodobashi-nippon-love-nintendon
Ecco la parete dedicata ai giochi Nintendo Switch

La clientela è numerosa la domenica pomeriggio e diverse persone sono incuriosite sia dalla console, esposta in una vetrinetta, che dai titoli, i quali vengono già mostrati non solo con le custodie definitive ma anche le corrispettive copertine.

Questa invece è la console in tutto il suo splendore
Questa invece è la console in tutto il suo splendore

Uno dei particolari che mi ha più incuriosito è quello relativo alle specifiche del singolo gioco: come si vede dal retro di Super Bomberman R verrà indicato per ogni modalità il numero massimo di giocatori, fino a 8 in modalità TV e tablet, in singolo in modalità portatile. Vengono mostrati anche la compatibilità con il Controller Pro e la quantità di spazio che occupa il singolo salvataggio.

Tutti i giochi sono esposti con il relativo prezzo
Tutti i giochi sono già esposti con il relativo prezzo

In Puyo Puyo Tetris invece si è scelta una soluzione più diretta, mostrando come apparirà il gioco sullo schermo della console, mentre sulla destra viene ricordato che è possibile anche giocare online.

Le immagini illustrano chiaramente le varie modalità
Le immagini illustrano chiaramente le varie modalità

La curiosità mi ha portato a confrontare le custodie dei giochi Nintendo Switch con quelli delle altre piattaforme; indicativamente la sensazione era quella di dimensioni simili ai giochi della PSP e alla prova pratica la realtà non è molto differente: un poco più stretta di una custodia PS4 ed ovviamente più grande di quelle per il 3DS.

Dragon Quest Heroes costa sol... QUANTO?!?
Dragon Quest Heroes costa solam… QUANTO?!?

Nell’attesa che la line-up della nuova console Nintendo diventi più sostanziosa, nella “zona” Switch di Yodobashi Shinjuku Ovest sono stati appesi due poster per i giochi che probabilmente catalizzeranno le vendite nelle prime settimane: The Legend of Zelda: Breath of the Wild e 1,2 Switch.

Custodie a confronto, aspettando che uno dei due titoli entri nel mio salotto
Custodie a confronto, aspettando che uno dei due titoli entri nel mio salotto

Non resta quindi che sincronizzare l’orologio per il 3 Marzo e prepararsi alle code che non mancheranno di esserci, come da tradizione giapponese per il lancio di ogni nuova console.