SPUND!

SPUND! Nintendo Japan rispolvera un Famicom dai suoi vecchi magazzini

Game

Per celebrare il 30° anniversario del lancio di The Legend of Zelda nel 1986, Nintendo ha rispolverato un Famicom e la sua espansione Famicom Disk System.

Per celebrare il 30° anniversario del lancio di The Legend of Zelda nel 1986, Nintendo ha rispolverato un Famicom e la sua espansione Famicom Disk System.

Famicom
Ottobre 14, 2016

Nintendo Japan ha voluto dare uno sguardo a una delle aree più misteriose (nonché bramate da collezionisti e ludofili) della Casa di Kyoto, stiamo parlando dei vecchi depositi, dove vengono archiviate tutte le vecchie console e periferiche.

In un articolo sul sito ufficiale giapponese, per celebrare il 30° anniversario del lancio di The Legend of Zelda nel 1986, è stato rispolverato un Famicom e la sua espansione Famicom Disk System. Entrambi erano necessari in Giappone, non solo perché il gioco era stato distribuito su tale formato, ma anche per poter salvare la partita, mentre in America e in Europa tale periferica non era necessaria in quanto la cartuccia di The Legend of Zelda conteneva al suo interno una batteria.
Come potete vedere nella galleria qui in basso, il Famicom non è l’unico gioiellino mostratoci dagli archivi di Nintendo, infatti è stato rispolverato anche un Famicom Disk Writer, a suo tempo, installato nella maggior parte dei negozi di videogiochi in Giappone, un vero e proprio distributore di giochi che poteva riscrivere i dati di un software di gioco sui Famicom Disk, cancellando sì il gioco contenuto ma registrandone uno nuovo, con una spesa molto inferiore all’acquisto di una cartuccia.
Per il momento è tutto, nella speranza che Nintendo continui a rispolverare ancora altri gioiellini dai suoi vecchi magazzini della sede giapponese, magari qualche rarità relativa al Super Famicom!

One thought on “SPUND! Nintendo Japan rispolvera un Famicom dai suoi vecchi magazzini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *