Michael Pachter Nintendo NX Nintendo Switch

L'angolino delle Pachterate

Pachter: Nintendo NX? Con un prezzo di 399$ sarebbe già spacciato

Scritto da

Pubblicato il
16 Settembre 2016

Nintendo NX è ancora avvolto in un velo di mistero che l’azienda di Kyoto non sembra avere ancora intenzione di sollevare: in rete così continuano le speculazioni sul nuovo hardware Nintendo. Uno dei punti di maggiore interesse riguarda sicuramente il prezzo a cui Nintendo NX sarà messo in vendita ed è proprio su questo argomento che GamingBolt ha sollecitato Michael Pachter a esprimere un’opinione.

L’analista più famigerato del web ha sottolineato come il prezzo sarà molto probabilmente un fattore chiave nel successo o fallimento della console:

Se NX si rivelerà veramente essere un tablet con una docking station potrebbe avere serie difficoltà a catturare l’attenzione. Penso che Nintendo NX potrà avere successo se sarà supportata dalle terze parti: per fare in modo che ciò accada però, deve conquistarsi la fiducia dei publisher. Allo stato attuale è impossibile azzardare qualsiasi previsione senza informazioni precise su cosa sia e su quanto costerà. Se si tratta di una console e costa 199$ venderà molto bene; se è un tablet e sarà necessario sborsare 399$ per averne uno, allora resterà impantanata nelle sabbie mobili fin dal lancio. Probabilmente sarà una via di mezzo tra queste possibilità, ma non voglio sbilanciarmi troppo prima di avere quale informazione più precisa.

Su una cosa ci sentiamo di concordare con Pacther: senza informazioni più precisa su caratteristiche e prezzo, qualsiasi previsione diventa impossibile. Sappiamo che la filosofia di Nintendo è quella di non vendere hardware in perdita, ma un prezzo troppo elevato rischia di mettere l’hardware in difficoltà da subito (come successo nel caso del Nintendo 3DS).

Non ci resta, come sempre, che avere pazienza: il reveal di Nintendo NX non può ormai essere molto lontano.

 

Fonte: Gamingbolt,