News

Svelati i due misteriosi lottatori dell’intro di Street Fighter II

Game

Il franchise di Street Fighter ha sempre avuto un roster abbastanza variegato, ma tra tutti, ci sono due figure misteriose di cui fino ad oggi si sapeva davvero poco o nulla. Stiamo parlando dei due combattenti che lottano davanti ad […]

Il franchise di Street Fighter ha sempre avuto un roster abbastanza variegato, ma tra tutti, ci sono due figure misteriose di cui fino ad oggi si sapeva davvero poco o nulla. Stiamo parlando dei due combattenti che lottano davanti ad […]

intro di Street Fighter II
Maggio 28, 2016

Il franchise di Street Fighter ha sempre avuto un roster abbastanza variegato, ma tra tutti, ci sono due figure misteriose di cui fino ad oggi si sapeva davvero poco o nulla. Stiamo parlando dei due combattenti che lottano davanti ad una folla scatenata nell’intro di Street Fighter II.

Dopo 25 anni Capcom ha deciso di svelare la loro identità, in un post di Street Fighter su reddit, pubblicando anche le schede biografiche dei personaggi. Il loro nome è Max e Scott, e i due personaggi sono stati ridisegnati con lo stile di Street Fighter V, come potete vedere nella galleria qui in basso.

Perché Capcom ci parla adesso di questi due lottatori? Verranno forse aggiunti al roster di Street Fighter V come contenuti scaricabili?

Fonte: Reddit,

47 thoughts on “Svelati i due misteriosi lottatori dell’intro di Street Fighter II

      1. forse il livello medio di quelle che dovrebbero essere le fonti d’informazione?
        OT sistemate o cambiate il tema grafico perché più confusionario e disordinato di questo è difficile da trovare, la vecchia tranne che per un aspetto poco moderno era superiore in tutto!

        1. Personalmente la trovo una notizia carina e scacciapensieri, la volontà di capcom di canonizzare due personaggi, non credo ci sia bisogno di prendersela.
          “Vostra”, sono fuori dallo staff dal primo di Aprile ^^” ma le critiche sono sempre state ben accette e non ricordo esempi di discussione non costruttivi e assenza di volontà di confronto su alcun tema.
          Per quanto concerne il feedback sul nuovo sito puoi sempre scrivere agli amministratori, sono certo che ti risponderanno con piacere come han sempre fatto 🙂

          1. Io direi si a scacciapensieri ma poco pertinente con il mondo Nintendo, sono pareri personali ma direi anche oggettivi.
            Fuori o dentro lo staff ma comunque con un legame non da poco, in ogni caso nulla di personale. Le critiche costruttive o meno qui sono esplose “spesso” in polemiche e arrampicate sugli specchi da parte di uno staff poco aperto alle idee dei lettori.
            Riguardo il nuovo tema di WordPress la segnalazione è stata fatta da parte mia e non solo sui commenti e su Facebook, anche più volte, inutile dire che sono state ignorate, come sempre fatto, con ciò che contrasta le idee dello staff 😉

          2. Il legame c’è perché si è sempre amici in fondo 😛
            Sisi ricordo le critiche per il discorso VC, ma lì credo fosse più una divergenza d’opinione, che è comunque alla base della critica, ci sta pensarla diversamente.

            Sul discorso staff poco aperto non concordo, dipende anche che idea presenti e come la presenti. Il mio consiglio è che se vuoi cambiare qualcosa sia necessario fare un progetto, esplicarlo, mettersi a lavoro sull’idea e costruire scenari e variabili, cosa che si può fare e inviare alle mail di contatto.

            Un’idea scritta può non esser stata vista o magari necessitava proprio di essere corroborata da un contesto maggiore. Io, e parlo per me, ho cercato sempre di rispondere a qualsiasi contraddittorio, e se per caso non ho visto idee e proposte, tue e di altri, ti chiedo vivamente scusa.
            Però da leggere e rispondere ad attuarle c’è per forza di cose una bella differenza, sulla prima non ricordo onestamente problemi, ma in caso ripeto: me ne scuso per quando ero nello staff, non era mia intenzione ignorare qualsiasi idea della community che ogni giorno visita con costanza il sito, può succedere 🙁
            Sulla seconda dipende come detto dall’idea e se anche fosse attuabile, con uno staff così grande bisogna convincere anche tante persone, e questo può far spesso decadere molte idee e proposte.

            L’importante credo sia mantenere un clima sereno, se c’è qualcosa che non ti piace, qualcosa che non ti è andato giù, esternalo, perché covare dentro rancore o risentimento può far travisare comportamenti che hanno motivazioni spesso diverse.
            Siamo tutti persone tranquille e cordiali, conoscendo lo staff so bene che non c’è una singola persona che ha l’intenzione di cassare per partito preso le idee e i suggerimenti degli utenti, dunque spero tu possa cambiare idea 🙂

            Che cosa vorresti venisse cambiato? Assenza di ripetitività? L’ordine a quanto ho potuto notare è da sinistra verso destra e poi scorrono le righe, per le news, è fatto a blocchi.

          3. come già detto nulla di personale, non ti ho voluto chiamare in causa, ho semplicemente sottolineato quella che è una pessima tendenza adottata da Nintendon di recente o che io ho notato di recente.
            Un megazine deve avere como scopo principale la semplicità e l’immediatezza nella lettura, quindi dei caratteri più grandi (basta già verificare le differenze con disqus), eliminare gli articoli doppioni, avere un ordine con una cronologia degli articoli intuitiva, avere una distinzione (anche usando i colori come con il vecchio tema) tra news, recensioni, articoli, ecc… In poche parole in questo template manca l’ABC, se poi aggiungiamo news poco pertinenti con il mondo Nintendo, tecnicismi totalmente errati sul mondo hardware e polemiche per ogni parere differente dei lettori è semplice che si preferisca cambiare strada anche se a malincuore.
            Sulla base di questo, come si può chiedere a un lettore di creare un progetto risolutivo da inviare tramite mail a Nintendon? Il mio compito è quello di leggere e al massimo commentare, non altro. Se mi proponi una cosa del genere, confermi che a Nintendon non va proprio giù di trovare delle critiche nei commenti 😉

          4. Ciao Niko, mi spiace per il lato template che a quanto leggo non incontra i tuoi gusti, e peraltro ho letto molte proposte di “aggiustamenti”; alcuni dei quali già attuati (ad esempio gli articoli in evidenza della home in versione mobile, a causa del rallentamento provocato al caricamento della pagina) e altri in corso d’opera.

            L’idea del template attuale arriva da più direzioni: da un lato cercare di guadagnare un po’ di “seriosità” in più, pur rimanendo per quanto possibile fedeli al nostro spirito, dall’altro il lancio di tutta la parte social che a livello tecnico/stilistico presenta non pochi problemi di coerenza, nel senso che è difficile mantenere uno stile che non faccia sembrare d’essere su un altro sito rispetto alla parte “magazine”.

            Cerchiamo sempre di migliorare e per quanto possibile ascoltare i pareri di tutti, ci riserviamo però di decidere se mettere effettivamente mano al sito oppure no, e questa è una libertà che, ne converrai, abbiamo il diritto di prenderci. Nessuna proposta viene ignorata nel senso di “non valutata”, semplicemente con alcune idee siamo d’accordo e con altre no.

            Rimango a disposizione per qualsiasi domanda comunque, se ti andrà di chiaccherare! 😉

          5. Ovviamente cambiare template è una scelta ma in questo caso non c’è assolutamente nulla di seriosità in un template carente lato magazine.
            Lo staff siete voi e le scelte finali spettano a voi ma nel momento in cui un lettore al posto di abbandonarvi e migrare altrove vi comunica che ha “difficoltà nel leggervi”, penso che la cosa dovrebbe quantomeno allarmarvi al punto da chiede maggiori spiegazioni.
            Come ho già elencato a Skullkid, secondo me i punti carenti non sono pochi e per nulla trascurabili per un magazine

        1. Conosco ben altri siti che non accettano critiche… E mica ai template, ma anche solo se ti permetti di osservare che 9 a Watch-dogs e AC Unity, contemporaneamente, in tutto il mondo ha avuto il coraggio di metterlo un solo leccaculo. Con la barbetta. Ovviamente lì era posto solo in termini di domanda al pagato-per-parlare-bene-di-Sony, ma lo hanno bannato prima ancora di cominciare. Povero Leviathan. Quanta IGNoranza… 😉

  1. a me l’idea di farli diventare personaggi del roster mi piace. peccato solo che nintendo non c’entri niente in tutto questo XD.

    1. Mi sa che “tutti” i commenti siano unanime, senza alcuna lamentala, la notizia può interessare o meno ma di certo non ha nulla a che vedere con il mondo Nintendo

          1. La news coinvolge entrambi i titoli, uno per SNES l’altro per PS5, così come su un sito che tratta di PS troverai la news che parla di entrambi, su un sito che parla di Nintendo troverai la news che parla di entrambi.
            Insomma questa storia del “sei un sito che tratta di Nintendo, qualunque news che riguarda titoli di altre piattaforme non devono essere trattati” mi sembra una gran cagata

          2. Mi dispiace ma non è come dici, street fighter 2 è un gioco uscito negli anni 90 da allora ad oggi è stato rilasciato anche sui tostapane, venirmi a dire che la notizia è inerente con Nintendo solo perché 20 anni fa il due è uscito “anche” su snes equivale ad arrampicarsi sugli specchi.
            A questo punto perché non pubblicare la notizia dell’aggiunta di Gargos al roster di Killer Instinct? Alla fine parliamo di un gioco uscito anche su snes e n64 (dove ha esordito Gargos), forse è poco inerente con Nintendo visto che ormai è una esclusiva Microsoft?

      1. sull’argomento “news poco inerente al tema” rispondo anche io, dato che l’ho anche segnalata ai newser.
        La mia (e spero anche condivisa dallo staff) ottica di pensiero è che, essendo un sito monotematico, se volessimo attenerci all’essenziale risulteremmo assolutamente “inutili” come sito, non aggiungendo altro dal lato delle notizie.

        Trattare invece di notizie un po’ più di nicchia, anche di non grande clamore mediatico e che magari suscitano solo un sorriso e poco più, è un modo per NintendOn di dare quel valore aggiunto alla sezione notizie, che altrimenti altri non sarebbe che una versione un po’ più curata della sezione dei siti multipiattaforma.

        Insomma, per noi curare anche queste piccole notizie, o un pokémon café a singapore, o una scatola di Vans a tema Nintendo, rappresentano piccole chicche che speriamo siano gradite a chi segue queste pagine quotidianamente, permettendogli di trovare ciò che su altri lidi non troverebbe.

        Se poi non interessa… semplicemente basta non aprire la notizia XD
        La prima cosa che facciamo nello scrivere una news è l’essere il più chiari ed esaurienti possibili fin dal titolo, così da non farvi entrare in news “clickbait” e ritrovarvi con contenuti diversi da quelli promessi.

        In aggiunta, con il nuovo template, come potrai vedere abbiamo aggiunto vari formati: video, gallery, immagini… che hanno proprio lo scopo di farvi “leggere” una news, che magari a voi interessa sì ma in modo marginale e che non vorreste perder tempo ad aprire, ma ad una rapida occhiata invece… sì, siete più che disposti.

        In ogni caso il template è giovane e abbiamo tante modifiche in programma (in primis quella dei “doppioni” della parte centrale). Sono problemi che ci annotiamo, e che ci apprestiamo sempre a risolvere man mano.
        Nelle ultime due settimane sono già cambiate tante di quelle cose che neanche te ne sarai accorto: lavoriamo alacremente su ogni piccolo particolare e dettaglio, ed essendo un sito amatoriale gestito semplicemente da un gruppo di amici con la passione della scrittura e di Nintendo (e con zero retribuzione se non quella meramente satisfattiva del vedere i nostri lavori “premiati” da voi utenti), di certo non possiamo risolvere TUTTI i problemi in un giorno, ma poco alla volta sicuramente ci arriveremo.

        Spero aver chiarito la nostra posizione: non è un non voler ascoltare le vostre “critiche” (che in realtà sarebbero consigli, critiche costruttive, lo sappiamo bene), quanto piuttosto annotiamo tutto, e ci impegniamo a trovare una soluzione che possa risolvere al meglio le problematiche sollevate.

        Per qualsiasi altro consiglio (e possibile soluzione) la nostra mail contatti@nintendon.it è sempre aperta, quindi non esitare a scriverci!

        1. Io sinceramente non trovo riscontro in quello che dici.
          Se mi parli di notizie tipo un pokémon café a singapore, o una scatola di Vans a tema Nintendo, va più che bene, si parla di Nintendo comunque, se mi parli di steet fighter 5 che su console è una esclusiva playstation e ricevi qualche critica nei commenti, o te la tieni o la prossima volta valuti la pertinenza della news prima di postarla.
          Io ho fiducia in Nintendon e pertanto sono abituato a leggere tutte le news, anche perché i titoli spesso lasciano spazio a fraintendimenti (l’opposto di quello che dici, sopratutto quando nel titolo mettete un punto di domanda), se poi al posto della sperata informazione mi ritrovo novella 2000 permettimi di dissentire nei commenti.
          Il nuovo template è il top della confusione e disordine, quelle che tu sottolinei come caratteristiche in realtà sono elementi poco distinguibili, se siete a lavoro per migliorare dovreste accettare le critiche e non ignorarle o respingerle gridando alla polemica (come ben visibile da più membri dello staff in questa occasione e non solo).

          1. ma quando le abbiamo ignorate? XD
            ho una lista di modifiche segnalate da voi utenti che neanche immagini, logico che col tempo le implementeremo tutte (quelle valide)

            riguardo la news per me è inerenteal tema del sito: stiamo parlando di chi sono questi due lottatori che appaiono nell’intro di Street Fighter 2, un titolo uscito per SNES e che molti fan Nintendo ricordano con grande affetto. (per me è stato il mio primo titolo SNES, figurati)

            Più volte abbiamo trattato di Street Fighter 2 in tantissimi SPUND poi, segno che non è la prima news che facciamo sull’argomento.

            Che poi l’averli presentati ora sia una scusa per introdurli in Street Fighter 5 a noi non interessa, è una cosa relativa e non centrale nella nostra news, il succo per noi è l’aver riportato “una chicca”, delle info su dei pg che probabilmente nessuno si era cagato e che poteva essere simpatico conoscere, e il titolo lasciava intendere fin dall’inizio di cosa avremmo parlato 🙂

          2. PS: postami esempi di news con titoli che possano provocare fraintendimenti, magari non ci ho mai fatto caso e continuo ad utilizzare quel “form” per altre news quindi continuiamo a sbagliare inconsapevolmente

          3. Mi sembra che ti ho già risposto, “tutte” le news dove avete inserito il punto di domanda, ma anche molte altre che ora non ho voglia di andare a ritrovare su un sito cosi disordinato 😉

          4. niko, per quanto possa essere disordinato, con difetti, da migliorare, è pur sempre il nostro sito: ci mettiamo un impegno giornaliero che neanche immagini e non ci ricaviamo un singolo euro, ma continuiamo a farlo per pura passione.

            Ora, capisco le critiche (che sono sempre accette perché costruttive) ma se alla mia disponibilità a chiarire eventuali dubbi rispondi con l’ironia e la svogliatezza di andare a cercare le news il cui titolo reputi ambiguo.. beh, per me il discorso si chiude qui. La mancanza di rispetto per il nostro lavoro è una cosa che non tollero assolutamente.
            Più di venire incontro all’utenza in ogni singolo modo non sappiamo come fare.

            E comunque ripeto, come già ti ha detto anche Giulio: non sono MAI arrivate tue mail in cui ci segnalavi eventuali problemi al sito, suggerimenti o altro.
            È quello il luogo giusto (e logico) in cui proporre eventuali nuove soluzioni ed evidenziare eventuali criticità o semplici accorgimenti da fare, perché qui nei commenti ti risponde sicuro lo staff che ha la premura di controllare sempre i commenti e rispondere il più possibile alle domande degli utenti, ma chi si è occupato della direzione del nuovo template e dei nuovi accorgimenti da fare siamo solo io e Stefano, quindi è a noi che devi indirizzare le tue proposte. Non possiamo di certo leggerci i commenti di ogni singola news, la sezione “contatti” è lì apposta.

            Detto ciò, aspetto una tua mail a contatti@nintendon.it in cui riversi ogni singola critica ed eventuale miglioramento, e ti assicuro che facendo così verranno prese sicuramente in considerazione (se valide e realizzabili)

          5. Questa è l’ennesima dimostrazione che siete totalmente restii alle critiche! Sono stato più che preciso nel rispondere, ripetendomi spesso ad ogni “non risposta ma attacco gratuito” da parte dei membri dello staff e di utenti con i paraocchi. Se il nuovo template ha una concezione che contrasta pesantemente con quello che dovrebbe essere un magazine non è certo colpa mia, io ho semplicemente segnalato la cosa, se poi questo vi da fastidio il problema non può che essere solo vostro, le news si possono leggere anche altrove.
            Io non ho “MAI” detto che ho scritto delle mail, ho ripetuto più volte che le mie segnalazioni si sono limitate ai commenti disqus e facebook, quindi per cortesia non mettetemi parole in bocca come vostro solito fare quando non sapete che rispondere. Le mail non sono il logo giusto è logico, ma il più scomodo e macchinoso, altrimenti non avreste disqus e social vari, non raccontiamo fesserie, se non c’è comunicazione interna tra lo staff non è problema mio o di qualunque altro lettore.
            La mia non è mancanza di rispetto per il vostro lavoro, altrimenti non sarei ancora qui a commentare, se in ciò che fate c’è qualcosa di sbagliato non potete pretendere di ricevere solo ed esclusivamente elogi. La mia ironia è scaturita dal tuo voler pretendere che io mi vada a cercare una news su un sito dove ho criticato proprio la difficoltà nel cercare le news causa disordine e mancanza di ordine cronologico.
            Voi non venite assolutamente incontro all’utenza se sono queste le vostre risposte nei confronti dell’utenza stessa.

          6. è inutile che metti XD le avete ignorate spesso e volentieri e quando non vi vanno per nulla a genio avete anche polemizzato, anche io ho fatto una lista e nonostante il lungo periodo di assenza del sito sono state ignorate tutte le segnalazione anche se più che valide 😀
            Street Fighter “2” non è Street Fighter “5” e cosa vuole dire che non è la prima volta? Tralasciando questa situazione riguardante Street Fighter “5”, vuoi dirmi che ripetere frequentemente lo stesso errore diventa in qualche modo una soluzione corretta 😀
            Se per te o qualcun’altro Street Fighter 2 è stato il primo titolo acquistato per Snes non vuole dire che questo sia un gioco con un abbinamento imprescindibile con il snes, il “vero” street fighter 2 era la controparte arcade delle salegiochi, in ogni caso la notizia fa riferimento alla intro di Street Fighter 2 per parlare di due possibili nuovi combattenti di Street Fighter 5, quindi è una notizia relativa a Street Fighter 5, la cosa è più che evidente per come è scritta la news, a prescindere che la cosa ti interessi o meno. I fan del titolo non hanno “mai” chiesto chi erano i due tizi della intro, come non hanno mai chiesto chi erano i tizi rappresentati nei vari scenari, non inventiamo cose o situazioni per comodità (che poi finisce che ti contraddici anche ;P ).
            La chicca è per chi acquisterà street fighter 5 e si troverà due nuovi combattenti e non per chi avrà una console Nintendo e resterà a giocare con street fighter 2.

      2. Non capisco questa polemica.
        Se la notizia non interessa, non leggerla (io scarto di solito tutte quelle sui pokemon perchè non mi interessano).
        E poi street fighter è ancora “attuale” per il mondo Nintendo visto che il 2 lo si trova su virtual console WIIU, e il 4 è ancora in commercio per 3ds, oltre ad essere appena stato lanciato con l’umble bundle.
        Oltre al fatto che vabbè fa parte della storia dello snes.

          1. Si il 5 è un’esclusiva PS4. Ma Street fighter 2 è uno dei giochi più famosi distrubuiti su SNES, ed è proprio in questa versione che appaiono nell’intro i due lottatori. Quindi essendo una news che ha a che fare col passato Nintendo, mi sembra logico almeno inserirla.
            E’ come dire che non dovrebbero essere inserite news riguardo Rare Replay su queste pagine, perchè sono esclusiva Microsoft.
            Insomma, mi sembra solo una polemica inutile

          2. Street Fighter 5 è una esclusiva ps4 (e pc), dopo il punto ti saresti dovuto fermare perché la risposta è più che completa.
            Street Fighter 2 è uno dei giochi più rappresentativi delle sale giochi ormai estinte (altro che snes), uscito su tutte le piattaforme possibili ed inimmaginabili che si sono susseguite dagli anni 90 fino ad oggi, quindi venirmi a dire che la notizia è inerente con Nintendo perché in passato il gioco è uscito “anche” su snes è alquanto ridicolo. L’articolo si limita alla sola citazione di Street Fighter 2 per parlare di una presunta aggiunta dei due combattenti in Street Fighter 5 (ed è questa la notizia, perché di come si chiamano i due tizi frega poco anche ai fan del gioco) che sicuramente non vedremo mai su piattaforme Nintendo.
            Rare Replay è una raccolta di giochi che erano “esclusive” di console Nintendo del passato, la cosa è più che inerente e totalmente differente da ciò che è stato Street Fighter 2 su snes, quindi l’esempio è totalmente fuori luogo. Ti ho anche fatto l’esempio della recente aggiunta di Gargos nel roster di Killer Instinct, guarda caso un gioco ex Rare con un personaggio che ha fatto il suo esordio su console Nintendo e come giusto che sia la notizia è stata volutamente e giustamente ignorata, proprio perché ormai il nuovo Killer Instinct e il combattente sono esclusive di Microsoft.
            Chi sta polemizzando sei tu, perché oltre all’unanimità dei post stai forzatamente considerando inerenti con Nintendo delle novità su prodotti “esclusivi” per altre piattaforme.

          3. Riprendendo il tuo esempio, killer instinct non è più “attuale” in quanto a meno che tu non possieda le cassette dello SNES o N64, non hai modo di giocarci su console ATTUALI Nintendo.
            Street fighter 2 è presente su eshop di WiiU (tra l’altro mi sembra ci sia pure la versione TURBO), console (fino a prova contraria) attuale.
            Di conseguenza degli utenti WiiU potrebbero aver visto l’intro e a qualcuno di loro la news poteva interessare.
            Del resto queste sono per la maggior parte news di ATTUALITA’ del mondo Nintendo, riguardo contenuti che si possono fruire nell’universo Nintendo, sulle piattaforme ATTUALI.
            Detto questo, non cerco di arrampicarmi sugli specchi per difendere la pubblicazione dell’articolo da parte della redazione, non è questo il mio scopo e sopratutto non credo sia il caso di polemizzare, anche se mi avessero scritto una news che con Nintendo non centra un cazzo.
            Cerco di farti capire che a qualcuno (me compreso) una news del genere possa “minimamente” interessare, ancora di più se ha risvolti (anche se in minima parte) che riguardano Nintendo. Quello che mi sembra si stia arrampicando sugli specchi sei tu, che non hai trovato neppure un esempio calzante da utilizzare come prova a sostegno delle tue critiche.
            Detto questo passo e chiudo, tutta questa voglia di polemizzare su discorsi così futili non mi sembra che si sposi bene con l’ambiente e l’atmosfera che ha questo sito.

          4. Ma street fighter 2 non era inerente perché uscito su snes? Killer Instinct non è più attuale? Chissà a cosa giocano su ONE… Anche Street Fighter 5 non c’è modo di giocarci su attuali console Nintendo… Ma che strano a me sembra la stessa identica situazione, oh scusami street fighter 2 è presente su eShop, quindi possiamo ritenere inerente Street Fighter 5 con Nintendo… ma fammi il piacere 😀
            Ben detto, pur di difendere il sito sei disposto a polemizzare su discorsi futili, intaccando l’ambiente e l’atmosfera del sito stesso 😀
            In pratica hai scritto un lungo post di accuse che andrebbero fatte a te stesso, scendendo addirittura in volgarità, perdendo quindi anche quel minimo di credibilità che avevi. Puoi arrampicartici quanto vuoi ma ti avviso che cercare di scalare uno specchio a mani nude è impossibile 😉

          5. hai dimenticato un 5 che capovolge totalmente la situazione.
            Che altro dovrebbe servire per comprendere che un’esclusiva di playstation non ha nulla a che fare con un sito dedicato al mondo Nintendo? Un disegnino?

          6. Ed in che modo il nominare SF V è un male?
            I personaggi sono di SF II e sono stati presentati e ridisegnati con lo stile dell’ultimo capitolo dalla Capcom. È un leggero trivia.

            La considerazione finale del “forse li vogliono mettere su SFV” è una considerazione di chi ha scritto la notizia finale, messa lì giusto per….
            Quale delle due istanze dell’uso di V ti da fastidio?

          7. Non ho mai scritto che Street Fighter 5 è un male, ho semplicemente sottolineato che una news relativa a un gioco esclusiva sony su console, stona su un sito dedicato al mondo Nintendo. La cosa non è per nulla una considerazione di chi ha scritto la notizia, messa li giusto per… Ho letto la stessa storiella altrove e quindi molto probabile è stata reperita dalla fonte, poi è inutile girarci intorno, svelare dopo decenni due personaggi ignorati da tutti, fan compresi, non avrebbe altri motivi validi (al massimo pubblicizzare indovina cosa? finisce con 5). Nessuna istanza dell’uso V mi da fastidio, come ho già scritto ho semplicemente segnalato la situazione in stile novella 2000, gli altri posso fare anche le capre e seguire il gregge 😉

          8. “Ci ricordate i due tizi di SF 2 dell’intero? Han detto chi sono.”
            Come fa ad essere una notizia di SF V se il soggetto della news é l’identità di due personaggi di SF 2?

            Non é un loro annuncio ufficiale della loro inclusione in alcun capitolo come giocabili, é trivia.

          9. Ma cosa diavolo hai scritto? 😀
            Per come la vedo io la news è: Vi ricordate i due tizi apparsi nella intro di street fighter 2? Ora Capcom ha dato loro dei nomi e li ha ridisegnati in chiave moderna, il tutto fa pensare a un loro inserimento nel roster dell’imminente Street Fighter 5.
            Per me è una news dedicata a Street Fighter 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *