News

Anche Kyoto avrà il suo Pokémon Center

Game

Dopo Fukuoka, Osaka, Hiroshima, Nagoya, Yokohama, Sendai, Sapporo, Chiba e Tokyo, anche Kyoto avrà finalmente il suo Pokémon Center: il decimo negozio interamente tematizzato con i mostriciattoli di The Pokémon Company aprirà infatti il 16 marzo […]

Dopo Fukuoka, Osaka, Hiroshima, Nagoya, Yokohama, Sendai, Sapporo, Chiba e Tokyo, anche Kyoto avrà finalmente il suo Pokémon Center: il decimo negozio interamente tematizzato con i mostriciattoli di The Pokémon Company aprirà infatti il 16 marzo […]

Gennaio 18, 2016

Dopo Fukuoka, Osaka, Hiroshima, Nagoya, Yokohama, Sendai, Sapporo, Chiba e Tokyo, anche Kyoto avrà finalmente il suo Pokémon Center: il decimo negozio interamente tematizzato con i mostriciattoli di The Pokémon Company aprirà infatti il 16 marzo nella città che ospita anche il quartier generale di Nintendo.

Lo store occuperà oltre 200 metri quadrati del quinto piano del centro commerciale Takashimaya e offrirà ai suoi clienti oltre 2.500 articoli differenti tra cui pupazzi, vestiti e accessori, tutti brandizzati a marchio Pokémon. Come già succede negli altri Pokémon Center, anche lo store di Kyoto offrirà una serie di prodotti che uniranno il mondo dei Pokémon con elementi caratteristici della città: la mascotte del negozio sarà, ad esempio, Maiko Pikachu, un Pikachu in kimono e agghindato in maniera da rappresentare la cultura e le tradizioni locali:

maiko-pikachu-nintendon

Particolare anche il logo dello store, che campeggerà al centro del negozio, ovvero un Pikachu a cavallo di un Ho-Oh:

pokemon-center-logo-kyoto-nintendon

Questa particolare scelta non è casuale. A Kyoto è infatti presente un famoso tempio buddista, il Kinkaku-jisulla cui sommità campeggia la statua di una fenice in bronzo:

kinkaku-ji-nintendon

Nella galleria qui in basso potete invece vedere qualche mock-up di come dovrebbe apparire il negozio una volta aperto. Quindi, se vi capitasse di passare in quel di Kyoto, non dimenticate di farci una capatina!

Fonte: RocketNews 24,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *