NintendOn Art

Nintendo in favola tra disegni e poesia

Scritto da

Pubblicato il
06 Gennaio 2016

Tempo fa avevo iniziato a dipingere alcuni artwork con l’intenzione di farne una serie regolare da pubblicare. Il titolo della serie era Nintendo in Fabula e i vari soggetti erano le eroine Nintendo calate nel mondo delle favole.

Programmare la realizzazione di una serie di illustrazioni però non è cosa facile. Per tanti motivi. Bisogna averne un determinato numero per garantire una serializzazione regolare e disegnare richiede di certo delle conoscenze tecniche di base, non c’è dubbio, ma anche tanta ispirazione per avere un’idea valida da proporre a un pubblico tanto esigente come il nostro.

Mentre i primi due artwork hanno goduto di una stesura (più o meno) fluida, gli altri due, ispirati a Pinocchio e Peter Pan, hanno avuto una gestazione più complessa, soprattutto nel caso de La Baia delle Sirene che, con la sua tecnica mista di campitura normale e collage, ha richiesto non solo tempo ma anche un lavoro certosino dietro gli elementi 3D. La Baia delle Sirene non ha dei bordi uniformi, un’irregolarità tollerata per non sacrificare la particolarità della tecnica di disegno. Ai miei disegni sono affiancati delle composizioni testuali di Diego “elflum” Inserauto che sono certa vi allieteranno con il suo umorismo espresso in rima e allitterazioni. Buon Divertimento!


Nel buio della notte

Oscura la notte.
La principessa corre
nel buio spaventoso
si avvolge nel manto.

Minaccia nel regno
fuggire occorre
per mettere al sicuro la saggezza
nella triforza che reca in fronte.

Ho visto qualcosa
o è una suggestione,
è il ghigno di Ganon
o solo rami in successione?

Sarà l’inizio di una gloriosa storia o di un destino cupo?
Da principessa, comunque, non avrò paura del lupo.