Design ed aggiornamenti, intervista al team di Splatoon

intervista al team di Splatoon Game Developer Choice Awards idrante CM

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Splatoon si è evoluto in modo significativo dal suo stato originale, con quattordici mappe e oltre settanta armi a disposizione per i giocatori. Considerando quanto è popolare il gioco e come è riuscito a mantenere questa popolarità, siamo sicuri nell’affermare che il lancio di questa nuovo IP è stato un successo clamoroso. Splatoon ha realizzato ottime vendite, nonostante i problemi del Wii U, ed è praticamente un dato di fatto che vedremo il ritorno del franchising in futuro, in qualche forma. Nintendo Everything ha recentemente realizzato una intervista al team di Splatoon, parlando con Hisashi Nogami, Tsubasa Sakaguchi e Yusuke Amano – rispettivamente produttore e co-direttori – riguardo lo sviluppo del gioco e il futuro di Splatoon.

Hanno parlato di come la maggior parte delle mappe si basi sui prodotti di mare, ad eccezione di Periferia Urbana, che è basato su una vera strada della vita visibile dal quartier generale di Nintendo. Seita Inoue – l’art director – disegna regolarmente cose nelle sua immediate vicinanze ed ha anche disegnato uno schizzo serale schizzo della Jujo Road. Il team artistico ha visto questo disegno nel periodo di progettazione ed ha deciso di includerlo a causa della sua natura un po’ più realistica.

Quando si parla degli aggiornamenti regolari, la squadra ha ribadito che non aggiornerà più il gioco dopo gennaio, anche se pubblicherà ancora patch di bilanciamento occasionali quando necessario. Inoltre, gli splatfests continueranno per il “prossimo futuro”. Quando è stato chiesto il motivo per cui gli aggiornamenti stanno finendo, hanno detto che “è perché i giocatori avrebbero avuto difficoltà a ricordare tutti i contenuti se ne vengono messi troppi”. Mentre la squadra non ha parlato del futuro del franchise Splatoon, hanno accennato all’accoglienza estremamente positiva ricevuta e sembrano aperti a continuare in qualche modo.

Potrebbero interessarti

No more posts to show