Tutto sulle carte scontro di Mario & Luigi: Paper Jam Bros.

carte scontro di mario

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Mancano poco più di due settimane all’arrivo di Mario & Luigi: Paper Jam Bros., quinto capitolo della serie RPG ambientata nel Regno dei Funghi, e secondo per Nintendo 3DS dopo l’ottimo Dream Team Bros. uscito il 13 luglio 2013. Tra le nuove features presenti in questo capitolo trovano spazio le carte scontro di Mario & Luigi: Paper Jam Bros., utilizzabili nei combattimenti per danneggiare gli avversari, curare i propri personaggi o generare determinati effetti. Di seguito trovate tutte le curiosità riguardanti questi nuovi strumenti:

  • Utilizzare le carte scontro consuma un determinato numero di punti stella;
  • È possibile utilizzare fino a 3 carte scontro insieme, a patto di avere abbastanza punti stella;
  • Si possono usare le carte ogni volta che vogliamo;
  • È possibile realizzare un set di 10 carte scontro da utilizzare nelle battaglie;
  • Esistono 100 diversi design di queste carte;
  • Ci sono vari metodi con cui è possibile entrarne in possesso: usare gli amiibo, comprarle nei negozi, oppure ottenerle come ricompensa contro determinati nemici. Quelle create con gli amiibo sono comunque più potenti di quelle ottenute con gli altri metodi;
  • Usare due amiibo di personaggi diversi contemporaneamente permette di creare una Pair Card (nome italiano ed effetti sono per adesso sconosciuti);
  • Usare due amiibo diversi dello stesso personaggio permette di creare una Foil Card (anche in questo caso nome italiano ed effetti sono per adesso sconosciuti);
  • Per creare carte scontro è possibile usare tutte le versioni dei seguenti amiibo: Mario, Luigi, Peach, Bowser, Yoshi, Toad.

Mario & Luigi: Paper Jam Bros. sarà disponibile dal 4 dicembre. L’avete già preordinato?

Potrebbero interessarti

No more posts to show