Animal Crossing: amiibo Festival inciampa nella rete: non avrà l’online

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Animal Crossing: amiibo Festival è tra i più controversi titoli in arrivo su console Nintendo, è innegabile: la sua natura di gioco “free” che però richiede l’utilizzo degli amiibo non ha colpito nel modo giusto i giocatori che però, in alcuni casi, hanno deciso di far buon viso a cattivo gioco, guardando principalmente i lati positivi di un party game nel colorato e delizioso mondo di Animal Crossing. Un party da vivere in multiplayer con gli amici.

Ad averceli, gli amici, perché di online non se ne parla!

Stando a questi tweet di GameXplain, Nintendo avrebbe confermato (in fase di prova alla stampa) che in Animal Crossing: amiibo Festival non sarà presente alcuna modalità multiplayer online.

Bizzarro e quasi assurdo nel 2015: dopo Mario Party 10 quindi un altro party game Nintendo molto atteso fa le cose a metà, limitandosi ad offrire un’esperienza locale.

È vero che il multiplayer dal vivo è sempre il migliore, ma non avere altre opzioni è ormai disarmante.

Potrebbero interessarti

No more posts to show