Nintendo QuestiOn

Nintendo QuestiOn #38 – Conoscete questi riferimenti al mondo Nintendo?

Game

Le citazioni e gli easter egg nel mondo Nintendo sono migliaia eppure non smettiamo di sorridere quando troviamo un dettaglio familiare che ci fa sentire più vicini agli sviluppatori. Vista la sua enorme influenza su […]

Le citazioni e gli easter egg nel mondo Nintendo sono migliaia eppure non smettiamo di sorridere quando troviamo un dettaglio familiare che ci fa sentire più vicini agli sviluppatori. Vista la sua enorme influenza su […]

Ottobre 6, 2015

Le citazioni e gli easter egg nel mondo Nintendo sono migliaia eppure non smettiamo di sorridere quando troviamo un dettaglio familiare che ci fa sentire più vicini agli sviluppatori. Vista la sua enorme influenza su tutto il mondo dei videogames Nintendo non è l’unica a citare le sue opere e nonostante il timore di violare solidi copyright, è possibile trovare molte sorprese inserite da terze parti in giochi mai comparsi su console Nintendo.

cartoonland-safari
I giochi per cellulari non contano.

Un esempio abbastanza conosciuto è quello di  Assassin’s Creed 2 dove lo zio Mario Auditore si presenta in questo modo:

mario-auditore
Ebbene sì, Super Mario viene da Monteriggioni.

Anche Assassin’s Creed: Brotherood, nel suo piccolo, cita Super Mario con la frase: “Salviamo principesse nei castelli adesso?” pronunciata da Lucrezia Borgia ed i trofei “Principessa in un altro Castello” e “Idraulico”, accompagnato da questa immagine:

idraulico

La serie Borderlands è talmente ricca di riferimenti da fare spavento perciò vedremo di citarne solo alcuni: nel secondo episodio il negoziante Crazy Earl pronincia le frasi “It’s dangerous to go alone, jerkwad!” e “Buy something already!” come l’anziano di The Legend of Zelda mentre in Borderlands the Pre-Sequel è possibile trovare intero livello sotterraneo accessibile da un tubo gigante, proprio come nel primo Super Mario Bros.!



Parlando ancora di Zelda, anche voi siete rimasti traumatizzati dopo aver picchiato i cucco ed averne subito l’iraconda reazione? Pare che la stessa cosa sia capitata ai ragazzi di Epic Games che in Gears of War 3 hanno inserito una timida gallina in grado di traformarsi in una gigante macchina di distruzione sputafuoco dorata!



Final Fantasy Origins è una collection uscita su Playstation nel 2002 contenente i primi due episodi di Final Fantasy per NES in versione rimasterizzata. Analizzando una tomba nel cimitero di Elfheim è possibile trovare la scritta “May Link rest in peace” (possa Link riposare in pace), riferito proprio al protagonista di The Legend of Zelda, e nelle versioni più recenti gli abitanti del paese hanno una strana somiglianza…

final fantasy elf
Che Square ci nasconda qualcosa?

In Infamous: Second Son c’è un disegno di Mario e Luigi:

Il nome Reggie non c’entra. Forse.

Rimaniamo su Playstation 4 con The Order 1886 e il retro di una foto “firmato” con un nome che ben conosciamo.

È vero che Zelda non è un nome così impossibile da ritrovare nella vita reale, ma stiamo sempre parlando di un videogioco… e se scegli di utilizzarlo, sai bene come va a finire!

nintendon-question-38-cameo-the-order-1886-zelda
Sarà lei? Diffidare dalle imitazioni!

Passando a Xbox One, ecco una delle animazioni di respawn in Sunset Overdrive mostrare il personaggio che esce da un tubo:

Quell’ammasso di pongo è il protagonista.

Come ben saprete, Banjo e Kazooie sono migrati per sempre (?) sulle console Microsoft eppure non hanno dimenticato le loro radici… insomma, non completamente ecco! Nel trailer di debutto di Nuts and Bolts, Rare ha inserito uno sprite di Mario che viene letteralmente bombardato da Banjo. Per evitare l’ira di Nintendo quella parte è stata successivamente tolta ma chi conosce l’effetto Streisand, sa che nulla scompare da Internet:



A parte questo episodio un po’ imbarazzante il gioco contiene altri riferimenti a Mario: all’inizio Kazooie dice di essere comparso in tantissimi giochi e Lord of Games risponde dicendo “mai tanto quanto quell’idraulico gentleman”. Un “Blocco ?” può essere trovato nel livello Jiggoseum dietro a degli enormi cubi vicino ad una balconata. Anche Diddy Kong Racing viene citato da Banjo dicendo “sono stato in una corsa con un genio e un maiale gigante”, inoltre la risposta ad un quiz di Lord of Games è proprio Diddy Kong Racing.

Bonus time! Sonic sta cercando il volto di Mario, voi riuscite a trovarlo?

In Dragon Ball Z: The Legacy of Goku II per GameBoy Advance, Gohan ha un lato nerd e vuole sapere quanti giochi per SNES riuscite a trovare.

Trovati tutti (io ne ho trovati solo 4ndPittanza)? Perfetto!

Ora siamo pronti per salutarci e darci appuntamento al prossimo Nintendo QuestiOn!

6 thoughts on “Nintendo QuestiOn #38 – Conoscete questi riferimenti al mondo Nintendo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *