Tanti dettagli su Terraria per 3DS e Wii U: multiplayer, 3D, utilizzo del pad e del touch screen

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il titolo di Re-Logic e 505 Games è in procinto di fare la sua prima comparsa anche tra le console della Grande N: eccovi nuovi dettagli, per la gioia degli amanti del sandbox.

Partiamo col piccolo grande portatile di casa Nintendo.

Il gioco è sia per il 3DS classico che per il New 3DS. Quest’ultimo disporrà di qualche opzione di controllo in più dovuta al maggior numero di tasti della console, ma gli addetti ai lavori assicurano che il cross-play non ne risentirà affatto.

Lo schermo superiore non disporrà dell’effetto 3D.

Il multiplayer è rappresentato da un’apposita modalità per 4 giocatori, per la quale ogni partecipante necessiterà della propria cartuccia di gioco.

Passiamo ora a Wii U, che supporterà Miiverse ma, almeno per il momento, niente chat vocale.

Si potrà giocare fino in 8 online, e fino in 4 in splitscreen. Uno degli sfidanti potrà utilizzare il GamePad.

Lo sviluppo delle versioni 3DS e Wii U è stato affidate a due team diversi (rispettivamente a CodeGlue ed Engine Software), i quali sfrutteranno al meglio, è stato dichiarato, le peculiarità delle due console Nintendo per creare un’esperienza di gioco originale. I due schermi e il paddone dovrebbero dare una pelle rinnovata al titolo.

La versione del gioco potrebbe non essere la più aggiornata, ma update arriveranno in seguito: il primo di questi è già in lavorazione.

Potrebbero interessarti

No more posts to show