News

Yooka-Layle riceverà la collaborazione dei creatori di Worms! Retail in arrivo?

Game

L’attesissimo titolo di Playtonic Games godrà di un nuovo prezioso supporto. È stato infatti sancito un accordo con i ragazzi di Team17, genitori di Worms, inglesi anche loro (Wakefield, Yorkshire). Gavin Price ha esposto limpidamente i termini del […]

L’attesissimo titolo di Playtonic Games godrà di un nuovo prezioso supporto. È stato infatti sancito un accordo con i ragazzi di Team17, genitori di Worms, inglesi anche loro (Wakefield, Yorkshire). Gavin Price ha esposto limpidamente i termini del […]

Playtonic Games ha in serbo sette novità per i prossimi giorni
Luglio 30, 2015

L’attesissimo titolo di Playtonic Games godrà di un nuovo prezioso supporto. È stato infatti sancito un accordo con i ragazzi di Team17, genitori di Worms, inglesi anche loro (Wakefield, Yorkshire).

Gavin Price ha esposto limpidamente i termini del contratto:

Per essere chiari, non si tratta del classico accordo di pubblicazione: Team17 comprende quali sono i nostri obbiettivi come software house e ha creato una partnership unica con noi. Team17 migliorerà Yooka-Laylee in una miriade di modi, ad esempio espandendo la localizzazione (più lingue!), QA testing, certificazioni e gestione di negozio – In sostanza, tutta la roba con la quale i game creator non vogliono avere a che fare.

Ma attenti a fare le dovute precisazioni: sul web si inizia a parlare di sicura pubblicazione retail del gioco. Per quanto la possibilità sia più che mai concreta, Playtonic Games ha voluto precisare che ancora non è stata presa alcuna decisione in merito.

Vi terremo come sempre aggiornati.

4 thoughts on “Yooka-Layle riceverà la collaborazione dei creatori di Worms! Retail in arrivo?

  1. penso sapete tutti qual’è il rischio di questo gioco( a parte la qualità del titolo).Ovvero che la versione Wii U possa essere convertita male. Perchè purtroppo se si vuole fare un titolo multipiattaforma ci vuole piu di un occhio di riguardo ai limiti tecnici della versione Wii U.. e tra titoli cancellati, posticipati e framerate ne abbiamo viste di cotte e di crude. Dobbiamo augurarci che in questa conversione vada tutto bene.

    1. Non so perchè ma mi fido di playtonic e credo che porteranno un buon titolo anche su wiiU. Hanno fin da subito inserito wiiU fra le console sulle quali sarebbe arrivato il titolo e quindi credo che si impegneranno, avevano fissato la sua data in seguito a quella delle altre piattaforme ma visti gli introiti hanno deciso di portare tutte le versioni in contemporanea. Non sarà un titolo pesantissimo direi, e nemmeno tanto frenetico quindi anche se non arrivassero ai tipici 60fps, non sarebbe male. Basta solo che li rendano stabili (anche a 30)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *