News

Bravely Second: Novità su alcuni mestieri e altro

Game

Data l’imminente uscita sul suolo nipponico, stanno uscendo varie informazioni riguardanti Bravely Second. Il seguito di Bravely Default, sviluppato da Square Enix in esclusiva per Nintendo 3DS, manterrà il gameplay del primo capitolo, ma con […]

Data l’imminente uscita sul suolo nipponico, stanno uscendo varie informazioni riguardanti Bravely Second. Il seguito di Bravely Default, sviluppato da Square Enix in esclusiva per Nintendo 3DS, manterrà il gameplay del primo capitolo, ma con […]

Aprile 17, 2015

Data l’imminente uscita sul suolo nipponico, stanno uscendo varie informazioni riguardanti Bravely Second. Il seguito di Bravely Default, sviluppato da Square Enix in esclusiva per Nintendo 3DS, manterrà il gameplay del primo capitolo, ma con nuovi mestieri come il Fencer e il Bishop.

Vediamo le novità rivelate oggi da Siliconera:

Fencer (Schermitore):

  • Può utilizzare alcuni “Stance” (Posizioni) per eseguire diverse abilità con la spada
  • Ad esempio il “Bison Horn” aumenta la difesa
  • Oppure il “Falcon Claw” che aumenta la velocità e permette di fare 4 attacchi consecutivi

Bishop (Vescovo):

  • Essendo un guaritore, è in grado di utilizzare la “Magia Sacra
  • L’abilità di cura standard del Vescovo si chiamerà “Heal
  • Tra le abilità della nuova magia esclusiva del Vescovo, ce ne sarà una chiamata “Notte divina“, che trasformerà i danni subiti in PS recuperati quando il personaggio utilizzerà Default
  • L’abilità passiva sarà “Reiteration“, che aumenterà la potenza degli incantesimi se questi verranno usati due volte in successione

Oltre alle nuove informazioni sui mestieri, si è venuti a conoscenza delle seguenti cose:

  • La nuova nave vi permetterà di viaggiare anche sulle acque del mare poco profonde
  • Nel gioco saranno presenti anche altri veicoli di trasporto
  • Uno dei nuovi villaggi sarà quello di Yunohana, famoso per una sorgente termale d’acqua calda, e sarà situato a Nord-Est della regione di Eisen
  • Gli abitanti di questo luogo sostengono di aver ereditato la cultura di un Paese orientale scomparso misteriosamente centinaia di anni fa

In Giappone è questione di una settimana (23 aprile), ma non ci sono ancora notizie sul periodo di lancio europeo. Forse l’E3 di metà giugno chiarirà le idee?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *