News

Piste di F-zero, Baby Park e tutti i segreti della 200cc e DLC di Mario Kart 8

Game

Il 23 aprile non è mai sembrato così lontano! Riscaldiamo i motori perché il secondo DLC di Mario Kart 8 sarà decisamente ricco assieme all’aggiornamento. Oltre alle nove nuove tute amiibo sbloccabili, alla 200cc – […]

Il 23 aprile non è mai sembrato così lontano! Riscaldiamo i motori perché il secondo DLC di Mario Kart 8 sarà decisamente ricco assieme all’aggiornamento. Oltre alle nove nuove tute amiibo sbloccabili, alla 200cc – […]

Aprile 15, 2015

Il 23 aprile non è mai sembrato così lontano! Riscaldiamo i motori perché il secondo DLC di Mario Kart 8 sarà decisamente ricco assieme all’aggiornamento.

Oltre alle nove nuove tute amiibo sbloccabili, alla 200cc – sbloccabile con tutti i gran premi della 150cc battuti – avremo disponibile da subito la nuova classe per la Gara VS e per le regole online, assieme alla lobby amici e i setting dei tornei.

Quando nella 200cc si frena in derapata, le scintille voleranno via dalle ruote; frenare e derapare è possibile anche col Wii Remote premendo B, 1 e 2 allo stesso tempo. Sarà possibile aggiungere giocatori della CPU alle regole Online, ma solo i giocatori umani conteranno per il punteggio.

Le piste del DLC comprendono vecchie glorie come il Baby Park, Koopa City, la Strada del Fiocco e la Terra del Formaggio del GBA, ma piste nuove come il Big Blue di F-zero, la Mariopolitana e il Boscodromo; ovviamente sono state tutte riadattate per l’antigravità ove possibile, e le potete vedere in azione nei video qui nella news.

Rivelati, oltre ai personaggi noti come l’Abitante (maschio e femmina), Fuffi e Skelobowser, anche i veicoli dedicati ad Animal Crossing come: lo Scarabuggy, per gli amanti della caccia agli insetti, lo Scooter Crossing, per sentire la brezza della baia di casa, la Skelomoto perché non c’è mai abbastanza gloria per Lord Bowser, e la P-Wing  per i nostalgici che si ricordano di Super Mario Bros. 3.

Premere il pulsante “-” sul Pro Controller Wii U, Classic Controller, Wii Remote+Nunchuk, metterà la mappa su schermo. Le stagioni del circuito di Animal Crossing sono casuali, tranne in Attack Mode dove è sempre estate. Saranno infine disponibili 10 nuovi timbri per il Miiverse.

16 thoughts on “Piste di F-zero, Baby Park e tutti i segreti della 200cc e DLC di Mario Kart 8

      1. La mattina e l’hype mi fanno male…. Nella mia testa Rainbow e Ribbon erano la stessa cosa quando ho scritto e non ho potuto guardare in video perché sono a lavoro… Grazie Noirele!

  1. sono contento per tutto tranne una cosa, il Baby Park, e vi dico subito il perchè, nel precedente dlc avevamo exitebike, salti a parte a mio avviso è la medesima pista, quindi avrei optato per un circuito diverso, credo sia l’unico neo del pacchetto, pensando a tutte le piste del cioccolato oppure alle case di boo mi mette un pochino tristezza.. mamma mia il bigblue, ho i cavolo di brividi di piacere.

    1. Concordo con te. Baby Park è una leggenda e personalmente credo funzionasse solo in Double Dash ma vista la fama capisco l’inclusione. Sono molto più contento per le piste del GBA che erano belle da vedere e giocare.

  2. A naso, e devo dire a sorpresa, mi sa che questo DLC potrebbe essere superiore al precedente (mettendo da parte la Triforza che è in me, che non mi permette valutazioni altrimenti razionali! :P)

  3. Tutte
    le piste sembrano nuove gemme incastonate in un capolavoro di
    giocabilità e design. € 8 (o 12 insieme al DLC 1) sono uno “shut up and
    take my money” senza se e senza ma.

    Spero abbiano fixato l’exploit che rende il fire hopping una pratica conveniente. Il multiplayer a certi livelli è diventato una bolgia di smodati saltellanti.

    L’introduzione
    dei 200 cc significa che è stata messa mano all’engine fisico del
    gioco, quindi se non hanno fixato in questa occasione è probabile che
    non lo faranno più. In ogni caso se la spinta dei turbo continuerà a
    consumarsi solo con le ruote a contatto con la superficie il fire
    hopping continuerà ad essere praticato a prescindere dalla cilindrata.

    A
    200 cc la tecnica sarebbe meno incisiva per una serie di motivi, ma
    spero vivamente fixino a prescindere dalla cilindrata. C’è anche da
    scoprire se i 200 cc diventeranno automaticamente la cilindrata di
    default per il multiplayer o se vi sarà bisogno di switcharvi
    manualmente. Vabbe’, manca poco alle risposte 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *