News

Aggiornata: Un tema in edizione limitata per Bravely Second: End Layer

Game

Aggiornamento: le informazioni riportate inizialmente non erano corrette per via di una traduzione dal giapponese poco chiara, ma adesso possiamo confermare che la card in questione non è relativa alla versione scaricabile del gioco, bensì ad […]

Aggiornamento: le informazioni riportate inizialmente non erano corrette per via di una traduzione dal giapponese poco chiara, ma adesso possiamo confermare che la card in questione non è relativa alla versione scaricabile del gioco, bensì ad […]

demo di bravely second salvataggio
Marzo 25, 2015

Aggiornamento: le informazioni riportate inizialmente non erano corrette per via di una traduzione dal giapponese poco chiara, ma adesso possiamo confermare che la card in questione non è relativa alla versione scaricabile del gioco, bensì ad un codice per scaricare gratuitamente il tema di Bravely Second: End Layer sul proprio 3DS.

nintendon-bravely-second-end-layer-tema

Sarà contenuta nelle prime copie fisiche fino ad esaurimento e in quelle digitali fino al 31 Maggio 2015.

Segue news originale

Ad un mese dalla release giapponese, Nintendo mostra ai collezionisti l’esclusiva card dedicata Bravely Second: End Layer, contenente il codice per scaricare il gioco – cosa molto comune in Giappone, dove ci sono intere scaffalature di “schede download” per titoli comunque disponibili in versione retail.

nintendon-bravely-second-end-layer-dl

Dal suo account Twitter, Nintendo ci fa sapere che si tratta di un’edizione limitata (in seguito al lancio, quindi, potrebbe cambiare il design) e consiglia di preordinarla per non perderla.

Forse in breve il collezionismo videoludico contemplerà anche questo genere di prodotti, spingendo a comprare due volte lo stesso gioco. Diabolico!

7 thoughts on “Aggiornata: Un tema in edizione limitata per Bravely Second: End Layer

  1. Penso sia geniale, anche se poi un collezionista (seconda persona che acquista la card edizione limitata) non potrà “provare” il gioco…sarebbe un nuovo modo, per nintendo, di fare soldi e vendere roba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *