News

Hyrule Warriors è riuscito a dare freschezza alla serie

Game

Akihiro Suzuki, produttore facente parte di Koei Tecmo, ha parlato in generale della serie Dynasty Warriors. Sembra che uno spin-off come Hyrule Warriors sia riuscito a restituire interesse e freschezza ad una saga, che ultimamente […]

Akihiro Suzuki, produttore facente parte di Koei Tecmo, ha parlato in generale della serie Dynasty Warriors. Sembra che uno spin-off come Hyrule Warriors sia riuscito a restituire interesse e freschezza ad una saga, che ultimamente […]

Marzo 10, 2015

Akihiro Suzuki, produttore facente parte di Koei Tecmo, ha parlato in generale della serie Dynasty Warriors. Sembra che uno spin-off come Hyrule Warriors sia riuscito a restituire interesse e freschezza ad una saga, che ultimamente aveva fatto registrare dei cali di vendita.

Nel corso degli ultimi anni abbiamo visto un calo delle vendite. La serie Dynasty Warriors è orientata verso i giocatori che più le sono affezionati. Ma di recente abbiamo avuto alcune collaborazioni, che ci hanno permesso di far conoscere il franchise anche ad utenti che fin qui lo avevano sempre snobbato. Hyrule Warriors ha dato alla serie un po’ di freschezza. Adesso il nostro obbiettivo è fare in modo che i nuovi giocatori rimangano felici ed attaccati a questi titoli. Nel complesso vogliamo mantenere freschi sia i Dynasty Warriors che i Samurai Warriors.

Si era parlato tempo fa della possibilità di vedere altri Dynasty Warriors con ambientazioni e personaggi facenti parte di grandi serie Nintendo. In questo caso quale vi piacerebbe vedere?

28 thoughts on “Hyrule Warriors è riuscito a dare freschezza alla serie

  1. Ah freschezza alla serie di Dynasty Warriors, allora sì.
    Perché quel gioco se si vuole considerarlo un Zelda è il peggiore di sempre.

    1. è come dire che mario party 10 è il peggior episodio della serie di mario, in quanto non platform. non hanno senso tali considerazioni, mario party è uno spin off come hyrule warriors, e gli spin off in quanto tali portano una ventata di novità nell’utilizzo di determinati franchise e possono avvicinare nuovi rami di pubblico (specie quando sono fatti bene come questi)

  2. Felicissimo per il successo di questo gioco, soprattutto dopo che l’hanno letteralmente massacrato per il fatto di essere un musou, e i musou da noi fanno schifo, punto. Per definizione. A detta di chi lo conosce bene (anche gli stessi recensori di cui sopra…!!) HW interpreta il genere magnificamente. E questo “dovrebbe” importare: sai che è un musou, sai cosa aspettarti. E’ come se Hearthstone: Heroes of Warcraft fosse considerato “brutto” perchè non piacciono i giochi di carte. Ma poi non piacciono a chi? E intanto i 9 e i 10 per giochi buggati (ma commercialmente più “potenti”) come Destiny, Dragon Age e AC Unity volano… La critica non la capirò mai, o forse la capisco anche fin troppo bene. Grazie al cielo non ho dato retta alle critiche prevenute, e ho dato fiducia a un titolo divertente, con un fan service intelligente (motivo principale per cui ho provato un musou in vita mia, ed è un merito!) che ha venduto bene e meritatamente.

    1. Il problema è che si valuta un gioco in maniera quantitativa in base alle funzionalità che ha e non all’accuratezza e precisione con cui è stato creato…

  3. Se lo facessero sui pokemon sarebbe figo… O fire emblem.

    Comunque il problema per me sono i DLC.. Se fossero stati gratuiti avrei comprato Hw, magari un pelo deprezzato.

    1. Con 15 Euro ti “porti a casa” un sacco di ore in più.
      Il prezzo è convenientissimo, trattandosi di PG, Mappe Avventura e altro.
      E già il gioco da molte ore di suo.
      Io lo sto giocando da Giovedì, e dopo poco, ho capito che si trattava di un gioco mooolto divertente.

          1. Punto 1: Non sei un cazzo di nessuno, quindi tienila bassa.
            Punto 2: GTA è un gran bel gioco.
            Punto 3: In ogni caso non possiedo GTA, il mio era un esempio, visto che due giorni fa è uscito l’aggiornamento delle rapine online.

          1. Ho fatto l’esempio di GTA perché sono uscite le rapine online due giorni fa, ma in generale i contenuti vengono aggiunti gratuitamente. Secondo me non meritano, alla fine mi tocca spendere 15€ per cose che potevano essere benissimo incluse nel gioco base.

          2. “Heist” è uno dei pochissimi DLC (dicasi AGGIORNAMENTO, essendo obbligatorio) gratis.
            E Hyrule Warriors lo ha fatto prima.

          3. Ti sbagli, continuano ad aggiungere contenuti, e continuano a farlo gratis.
            Qui stiamo parlando di skin dei personaggi e al limite qualche mappa (che comunque è relativamente facile da realizzare). Davvero, secondo me non hanno giustificazioni. Il gioco è mutilo e mi chiedono 15€ per i DLC, senza contare quelli esclusivi per i bonus pre-order e altro. Per quanto mi riguarda se lo possono tenere, e lo dico da amante della saga di Zelda (anche se di Zelda, questo gioco, non ha nemmeno il titolo).

          4. Se vuoi lo Zelda Classico, non fa proprio per te.
            Che comunque sono 3 Mappe (che hanno un sacco di missioni), 3 Personaggi, 2 Modalità, 2 Armi, un po di Costumi.
            Ti consiglio l’articolo che hanno pubblicato qui, spiega nel dettaglio i contenuti.
            Per 15€ non mi sembra poco.
            Che ti ripeto: i “DLC” di Rockstar, non sono DLC, sono aggiornamenti. E anche Hyrule Warriors li ha.
            Quando Rockstar dovrebbe rilasciare veri DLC, fa una nuova versione (tipo gli Stories).

          5. Chiamali pure aggiornamenti, ma aggiungono qualcosa all’esperienza di gioco, proprio come i DLC, quindi io li considero tali.

          6. no Draco, i dlc di hyrule warriors non sono robetta ingiustificatamente costosa, si parla di centinaia (ripeto, centinaia) di ore aggiuntive che si aggiungono a quelle già notevolissime del gioco base. gioco che ha pure goduto di aggiornamenti ed espansioni gratuite. sono cose che può confermare chiunque abbia acquistato il titolo, il rapporto qualità/prezzo è mostruoso in senso positivo. quanto al gameplay, è un action con una lista combo che ha nulla da invidiare a certi grandi nomi del genere, cui si aggiunge l’elemento tattico relativo alle decisioni da prendere sul campo di battaglia (ad es. se difendere una base o scortare un alleato) con conseguenze differenti. non è il genere classico della serie, è un altro stile che ha altrettanto una sua dignità e col valore aggiunto del fanservice zeldiano. lo sconsiglierei solo se proprio si odiano a morte gli action

          7. 1- Stiamo parlando pur sempre di skin dei personaggi, AL MASSIMO qualche pg nuovo e delle mappe a tema. WOW CHE SFORZO!
            2- Sono 300 ore che potevano benissimo essere incluse nel gioco originale.

          8. Sì, ma Draco tu non ascolti :v
            Ti abbiamo ripetuto in 2 che non sono DLC del menga. Aggiungono un sacco di ore.
            Che comunque: perché di scandalizzi per il “poco” contenuto dei DLC?
            Escono DLC che costano il TRIPLO e hanno la meta.
            Quando fai così mi sembri un bambino :v

          9. Mah, resta il fatto che quello che dico è vero, basta guardare il link che tu stesso hai postato.

            sanji, ora ti racconto una storia:
            “Un giorno un ragazzo decise di fare una rapina a mano armata. Preso dal panico, sparó al commesso di una farmacia ed a sua figlia. Morirono tutti e due. Il ragazzo fu preso e processato.
            Ma, colpo di scena, il giudice sanji sciolse tutte le accuse, poichè: <>”

          10. Ed è qui che ti volevo.
            Se non vedi giusto che si metta a confronto DLC per grandezza, perché non riesci a dividere DLC sensati e quelli NON sensati?

          11. Io vedo solo DLC che puntano tutto sul mio amore per la saga, quando potevano benissimo essere incluse nel gioco originale per omaggiare la saga stessa.

          12. repetita iuvant, sono ore che non aveva senso inserire già nel gioco originale dato che esso è già completissimo così com’è. i dlc sono more of the same, sono facoltativi mica per nulla. non è come aver tolto il capitolo finale della storia e pretendere che si paghi il dlc per vederla finire, sono missioni aggiuntive per chi non si è saziato col pranzo principale. cacchiarola, se ti diciamo le stesse cose un motivo ci sarà.. abbandona sti preconcetti e divertiti, fai un torto solo a te stesso altrimenti. hyrule warriors è uno di quei giochi avversati, guarda caso, solo da chi non li ha mai provati (stesso discorso per queste considerazioni sui dlc, se avessi visto la loro portata non parleresti affatto in questi termini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *