News

Bravely Second avrà anche la funzione Streetpass

Game

Più ci avviciniamo all’uscita giapponese di Bravely Second (prevista per il 23 aprile), e più dettagli vengono rivelati sul gioco. Coloro di voi che hanno giocato a Bravely Default ricorderanno senz’altro che il titolo faceva […]

Più ci avviciniamo all’uscita giapponese di Bravely Second (prevista per il 23 aprile), e più dettagli vengono rivelati sul gioco. Coloro di voi che hanno giocato a Bravely Default ricorderanno senz’altro che il titolo faceva […]

Febbraio 27, 2015

Più ci avviciniamo all’uscita giapponese di Bravely Second (prevista per il 23 aprile), e più dettagli vengono rivelati sul gioco.

Coloro di voi che hanno giocato a Bravely Default ricorderanno senz’altro che il titolo faceva un utilizzo intelligente della funzione Streetpass. Il villaggio di Norende era stato raso al suolo all’inizio dell’avventura, ed incontrando altri utenti in possesso del gioco era possibile reclutare dei lavoratori che potevano essere utilizzati per ricostruire le varie parti e negozi del borgo. Più i negozi si espandevano e più materiali era possibile acquistare, arrivando a poter comprare anche oggetti che non si trovavano altrove. Inoltre sparsi per il villaggio apparivano anche le Nemesi, dei boss più o meno potenti che se sconfitti donavano al gruppo oggetti e materiali rarissimi.

In Bravely Second il minigioco Streetpass seguirà più o meno le stesse regole, ma cambierà ambientazione. Questa volta si svolgerà nella terra natia di Magnolia: la luna. Al posto delle nemesi ci saranno i Re Demoni, che forniranno oggetti rari a chi li sconfiggerà. Per attaccarli sarà necessario utilizzare un’arma chiamata Busterships, che sarà più forte ogni volta che la base verrà potenziata. Sarà possibile sparare un solo Busterships alla volta, ma gli amici potranno contribuire alla battaglia utilizzando i loro, così da avere più chance di sconfiggere il mostro.

Trovate alcune immagini riguardanti questa modalità nella galleria in fondo alla news, insieme ad altre riguardanti i personaggi ed alcuni dei mestieri presenti nel gioco.

Quando potremo vederlo in Europa? Nintendo e Square Enix non hanno ancora annunciato date, speriamo però il prima possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *