Mario Kart 8 – Più di 200 configurazioni per l’Excitebike Arena

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Che la qualità dei nuovi circuiti introdotti dal primo DLC di Mario Kart 8 sia indiscutibilmente altissima è ormai un dato di fatto, confermato anche dalle migliaia di utenti che giornalmente si sfidano online sui circuiti del titolo.
Ed è direttamente da un’intervista a Kosuke Yabuki, director del gioco, che emergono nuovi interessanti dettagli sulla profonda cura che gli sviluppatori hanno dedicato nella realizzazione di questo primo pack di contenuti scaricabili.
Di seguito un estratto dell’intervista di IGN:

“I salti e le macchie d’olio dell’Excitebike Arena cambiano ad ogni gara. In realtà ci sono più di 200 modelli. Eppure, penso che sia meglio non preoccuparsene troppo e, anzi, semplicemente godersi il giro intorno al circuito, prendendo i salti quando è possibile. Penso che il circuito si presti bene alle nuove situazioni di gara che si verificano quando si gioca, qualcosa che non si è mai visto nei precedenti giochi della serie.

Inoltre, l’originale Excitebike non aveva alcuna musica in-game, ma di certo non potevamo permettere che, a causa di questo, una gara di Mario Kart si svolgesse in silenzio. Così abbiamo mixato vari suoni e passaggi musicali dal gioco per creare una nuova canzone.”

Sicuramente un lavoro degno di nota che, speriamo, possa contraddistinguere anche i contenuti del secondo pack DLC, disponibile per il download a maggio 2015.

Potrebbero interessarti

No more posts to show