I cortometraggi dei Pikmin e tantissime informazioni da Miyamoto

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Oggi, finalmente, all’International Tokyo Film Festival è stato pubblicato il primo trailer dei cortometraggi dedicati ai Pikmin.

Shigeru Miyamoto e il presidente di Dwango, Nobuo Kawakami, hanno anche tenuto una conferenza stampa e sono state rivelate un sacco di informazioni.

“I tre cortometraggi dei Pikmin (“The Night Juicer,” “Treasures in a Bottle,” “Occupational Hazards.”) sono in arrivo su 3DS
– Avevano considerato di fare qualcosa di simile con i personaggi Nintendo molte volte in passato, ma hanno evitato a causa della differenza tra un gioco interattivo e un film.
– Un altro motivo è che un film richiede molto piu lavoro sui personaggi e il mondo che potrebbe essere limitante per l’azienda quando si tratta di giochi futuri.
– I Pikmin sono molto piccoli all’interno del gioco e non si possono vedere bene senza uno zoom. Così si è pensato che dei cortometraggi potrebbero essere una buona cosa per la serie e permetterebbero una maggiore concentrazione su di loro.
– Le storyboards per i cortometraggi sono state realizzate da Miyamoto utilizzando Flipnote 3DS e realizzate da una società esterna di CGI. Essi hanno prodotto anche l’apertura della presentazione E3 del 2012, dove Miyamoto è stato seguito da dei Pikmin in CGI.
– Originariamente si sarebbero dovuti fare dieci film di 3 minuti, ma dopo aver fatto il primo hanno deciso a farne meno, più lunghi. Il 2° è di 8 minuti e il 3° è lungo 13 minuti.
– Il 3° film contiene 500 Pikmin sullo schermo in una sola volta e uno è coperto di fango, sono cose che non si possono fare nel gioco.
– I modelli utilizzati si basano su quelli del gioco, ma la CGI è 10 volte quella presente nel gioco e i modelli 3D sono per lo più nuovi.
– Miyamoto ha detto che il film live-action di Super Mario ha interpretato in maniera interessante quell’universo. Quando ha letto la prima sceneggiatura si trattava di un racconto toccante, come un film Disney della sua infanzia, ma a poco a poco si è evoluta nel film che conosciamo oggi. Pensa che sia interessante quanto può portare una diversa interpretazione.
– I tempi per la pubblicazione non sono stati annunciati.
– E’ prevista la pubblicazione in tutto il mondo, non c’è nessuna lingua da tradurre.
– Una demo di Pikmin 3 è in preparazione.
– Miyamoto vuole che i cortometraggi siano un punto d’accesso ai giochi della serie”

Potrebbero interessarti

No more posts to show