Game Freak aperta all’utilizzo degli Amiibo nei prossimi giochi della serie Pokémon

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

In uscita il prossimo 29 novembre, gli Amiibo rappresentano le statuette di Nintendo dotate di chip NFC per interagire con determinati giochi presenti sulle console Nintendo.

Il primo gioco ad usufruire di questa feature sarà Super Smash Bros. for Wii U, a cui seguiranno poi il già uscito Mario Kart 8 (aspettiamoci un Direct a riguardo), Captain Toad: Treasure TrackerYoshi’s Woolly World.

A questi si aggiunge la voce di Game Freak, storica software house famosa per i titoli dedicati ai Pokémon, che ai microfoni di Gamespot si esprime riguardo la possibilità di implementare futuri Amiibo ispirati ai mostri tascabili nei giochi della serie.
Ma leggiamo la risposta di Junichi Masuda, producer di Pokémon Omega Rubino e Alfa Zaffiro: “Penso che sareste già consapevoli del fatto che potremmo utilizzare i Pokémon come Amiibo in Pokemon Rumble U per Wii U. Ma non è questo il caso. Se riuscissimo a trovare un modo davvero figo di usare gli Amiibo e le funzioni NFC, e quindi per aggiungere un nuovo tipo di gameplay, allora penso che saremmo sicuramente entusiasti di poter supportare questa feature in futuro.”

Di sicuro qualcosa verrà tirata fuori.
La fucina di idee della casa di Kyoto è più che mai attiva, e dubitiamo possa lasciarsi sfuggire una gallina dalle uova d’oro come questa!

Potrebbero interessarti

No more posts to show