Koei Tecmo tra Hyrule Warriors, Star Wars e Nintendo

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Eurogamer ha pubblicato una nuova intervista con il produttore di Hyrule Warriors, Hisashi Koinuma, il capo del Team Ninja Yosuke Hayashi e il leader degli Omega Force Akihiro Suzuki. La discussione ovviamente verteva sul gioco appena uscito per Wii U ma è stato possibile anche spaziare su altri argomenti.

Troverete alcuni stralci dell’intervista di Eurogamer qua di seguito.

  • Su come Hyrule Warriors fosse originariamente più orientato verso gli Zelda canonici:

“Per cominciare, quando l’idea è partita, l’immagine che avevamo di Zelda è stata effettivamente implementata nel gioco – il puzzle solving, l’approccio RPG di un titolo di Zelda. Sono le parti essenziali e abbiamo cominciato a implementarle. A quel punto Miyamoto è venuto da noi e ha detto ”questo non sembra un gioco cross.IP, questo è più come un gioco di Zelda” Suzuki

“Abbiamo avuto la direzione [da parte di Nintendo] per renderlo qualcosa di più in linea con le nostre abilità di programmazione, in maniera tale da portare qualcosa di forse al franchising. Queste discussioni sono avvenute in una fase molto primitiva dello sviluppo, una fase di progettazione molto precoce. Quello che avremmo potuto fare con questa IP era più di una semplice collaborazione.” Hayashi

  • Riguardo il lavoro con Nintendo

“Il Sig. Miyamoto ha “ribaltato il tavolino da the” solo una volta durante l’intera produzione – il resto del tempo è stato abbastanza positivo sul nostro operato. Aonuma stava cercando di farci uscire dalla nostra concezione tipo di Zelda – stavamo cercando di renderlo più simile a Zelda e lui ha detto di no, di rompere e fare qualcosa di diverso. Ci incoraggiava ad esplorare di più” Hayashi

  • Riguardo il gioco di Dinasty Warriors che sognano di fare

“E’ un parere personale, ma mi piacerebbe lavorare con Star Wars, un giorno, se ne avessi la possibilità.” Suzuki

“Senza limitazioni o nulla, il sogno ideale sarebbe lavorare su Star Wars.” Koinuma

  • Riguardo la possibilità di lavorare con Nintendo in futuro

“Uno dei miei sogni sarebbe utilizzare quel personaggio con il cappello rosso in testa [Mario. N.d.Y.]. Sta per essere pubblicato Super Smash Bros. Ci sono un sacco di personaggi diversi che si uniscono in un roster all-star quindi speriamo che a lungo andare si potrà lavorare con Nintendo su qualcosa di simile, creando qualcosa di nuovo con le sue IP” Koinuma

Potrebbero interessarti

No more posts to show